menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A 82 anni fa il giro del mondo in bicicletta, tappa a Civitella per Janus River

Nella mattinata di mercoledì 25 settembre è arrivato al Municipio di Civitella l’ottantaduenne Janus River di origini russo-polacche che sta facendo il giro del mondo in bicicletta

Janus River gira il mondo in bici e fa tappa a Civitella.

Nella mattinata di mercoledì 25 settembre è arrivato al Municipio di Civitella l’ottantaduenne Janus River di origini russo-polacche, un uomo alto longevo pieno ancora di molte energie e tanta determinazione per questa avventura, forse il più famoso cicloturista del mondo, che da circa 18 anni gira il mondo con la sua bici, mezzo con il quale interpreta il suo senso di vivere in libertà, e con il desiderio di morire libero come ha sempre vissuto. Attraversando l’Italia ha deciso di visitare alcuni comuni anche della provincia di Arezzo ricchi di storia e tradizioni, vere perle storico-culturali. 

River è stato ricevuto dal sindaco Ginetta Menchetti e dall’assessore alle politiche socio-sanitarie Elio Randellini.

Affascinante la sua storia che lo ha visto iniziare questa esperienza nel 1999, da allora i suoi unici compagni  di viaggio sono stati la sua bici e il suo borsone. Ad oggi ha attraversato 125 paesi, conta di terminare il giro del mondo a Pechino nel 2028 all’età di 91 anni. Giornalmente non fa più di 15/20 km perché vuol “apprezzare e visitare” i luoghi che incontra. Un ulteriore apprezzamento che ha espresso, e non poteva mancare, è per la cucina italiana. A Pieve al Toppo il vitto gli è stato offerto da “Non solo Pizza”. La sua formula per questa lunga avventura è vivere con tre euro al giorno, ospite di gente comune, amministratori pubblici, albergatori e ristoratori che incontrano la sua singolare storia. Mangia una volta al giorno, un primo e poi solo verdura, dorme da chi gli offre ospitalità, decidendo giorno per giorno il suo tragitto anche in base alla disponibilità di enti, associazioni, comuni, persone private.

Civitella passa il testimone al Comune di Monte San Savino e così via di nuovo finché non s’imbarcherà per il Sud America. L’amministrazione comunale di Civitella in Val di Chiana gli augura ancora un buon lungo viaggio, con l’augurio che River possa concludere come da programma la sua avventura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Zecchino d’Oro: aperti i casting online per la Toscana

  • Gossip Style

    Estate 2021, la moda delle perline colorate

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento