Chiara Baglioni illustra un libro di Gianni Rodari

La disegnatrice aretina scelta per la riedizione di “La torta in cielo”

Le celebrazioni per i cento anni dalla nascita di Gianni Rodari, il più amato scrittore per l’infanzia del Novecento, portano in dote eventi e pubblicazioni in tutta Italia.

Per una collana di RCS Media Group, che da ottobre esce in edicola con cadenza settimanale in abbinamento a Corriere della Sera e Gazzetta dello Sport, proponendo il meglio della letteratura rodariana, questa settimana è la volta di “La torta in cielo”

La storia venne pubblicata a puntate nel 1964 nel Corriere dei Piccoli e quindi uscì come romanzo nel 1966 per Einaudi. Sette anni dopo dall’opera letteraria fu tratto anche un film diretto da Lino Del Fra.

A illustrare la ristampa del volume è stata chiamata la disegnatrice aretina Chiara Baglioni, che oggi vive e lavora a Milano. 

Il libro è ambientato nella borgata romana del Trullo, dove un giorno compare in cielo un enorme disco volante, che dopo aver scatenato il panico tra la popolazione atterra su un colle. Per studiarlo viene costituita una sorta di comando militare del quale fa parte anche il vigile urbano Meletti, che vive nella zona. I suoi figli, Paolo e Rita, rimangono incuriositi da un pezzo dell'UFO, che staccandosi è caduto sul balcone di casa. Dopo aver scoperto che è fatto di cioccolato, vanno a investigare con il loro cane Zorro e scoprono che l’oggetto volante è una enorme torta. Da lì parte una storia piena di sorprese e personaggi, fino al “dolce” finale. 

Chiara Baglioni si è laureata in Costume per lo Spettacolo all’Università di Firenze e successivamente si è diplomata in Design dei costumi al Centro sperimentale di Cinematografia di Roma, Ha già collaborato con prestigiose case editrici come Einaudi Ragazzi, Giunti, Bayard e Poulpe Fictions, imponendosi come una delle più apprezzate e ricercate illustratrici italiane della nuova generazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento