Finiti i lavori a Tortaia, un giardino al posto del laghetto

Al posto del laghetto di Tortaia c’è adesso un giardino. Sono infatti terminati i lavori che hanno visto l’interramento dell’invaso, con il conseguente ampliamento dell’area verde circostante. Sono stati installati anche cestini, panchine, nuovi...

tortaia giardino

Al posto del laghetto di Tortaia c’è adesso un giardino. Sono infatti terminati i lavori che hanno visto l’interramento dell’invaso, con il conseguente ampliamento dell’area verde circostante.

Sono stati installati anche cestini, panchine, nuovi arredi e alberi - si legge nella nota del Comune - in un’ottica di riqualificazione generale della zona. Inoltre è stato risistemato l’arredo della pavimentazione limitrofa. “L’area necessitava da tempo di questo intervento perché il laghetto, vuoto da qualche anno, era comunque un sito dove si depositava acqua piovana. Molte le lamentele dei residenti per la forte presenza di zanzare e per i rifiuti gettati – ha detto il vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini. Ripartire dalla manutenzione resta tra le mie priorità: le aree verdi sono utilizzate da famiglie, anziani e bambini che hanno diritto a luoghi sicuri e ben illuminati. Questo era uno dei primi siti che avevo visitato, all’inizio del mio mandato, e adesso i residenti hanno uno spazio verde ancora più ampio di cui poter usufruire”.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma della strada: perde la vita in un terribile schianto alle porte di Arezzo

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Muore a 24 anni nello schianto tra Monte San Savino e Arezzo

  • Doppio dramma della strada: Enrico e Stefano, due vite spezzate

  • Ciclista va in arresto cardiaco e cade rovinosamente. Rianimato: è grave

  • "Addio Enrico", quell'amore per moto e calcetto. Il dolore di Palazzo del Pero: attesa per i funerali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento