Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Piano anti Covid per la Madonna del Conforto: i nuovi dispositivi installati in cattedrale da Pm Allarmi

Gel igienizzante automatico con misurazione temperatura e conta persone, termoscanner e una macchina che igienizza gli ambienti a distanza fino a 200 metri quadri

 

Presentato il piano anti Covid per la giornata di celebrazione della Madonna del Conforto in programma per lunedì 15 febbraio.

L'azienda Pm Allarmi è stata contattata dalla Diocesi aretina per installare i dispositivi per la sicurezza dei fedeli che affollerrano la cattedrale nei prossimi giorni. 

Oltre all'apparecchio con il gel igienizzante automatico con misurazione temperatura e conta persone presente all'ingresso e il termoscanner è stata presentata una macchina innovativa che igienizza gli ambienti a distanza fino a 200 metri quadri con un telecomando o con'app telefonica.

Il parroco della cattedrale Don Alvaro rassicura così i fedeli: "Assicuriamo il massimo possibile della protezione e della sicurezza dei nostri fedeli con gli strumenti tecnologici di sanificazione e misurazione della temperatura disponibili oggi. Faremo i controlli necessari all'ingresso e poi in vari momenti della giornata, dopo ogni messa, sanificheremo l'ambiente".

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento