rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Attualità

"Grazie al vescovo Riccardo". Dalla Conferenza Episcopale: "A Migliavacca massima collaborazione"

Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze e presidente della Conferenza Episcopale Toscana, ha voluto rivolgere parole di benvenuto a Migliavacca e ringraziare Fontana per il lavoro svolto

La data del suo arrivo in piazza Duomo 1 è ancora da definire. Secondo indiscrezioni potrebbe essere dicembre il mese in cui il nuovo vescovo della diocesi di Arezzo, Cortona e Sansepolcro si insedierà ufficialmente in città. Per il momento la provincia resta in attesa di questo primo incontro anche se ha già potuto ascoltare un suo primo messaggio e conosciuto il suo nome. Andrea Migliavacca è stato scelto come nuova guida della Chiesa aretina. Sarà lui ad ereditare il pastorale di Riccardo Fontana che, come previsto, al compimento del suo 75esimo anno di età ha rimesso il mandato conferitoglio dalla Santa Sede il 13 settembre del 2009.

Dopo l'annuncio ufficiale avvenuto ieri, 15 settembre, all'interno della cattedrale dei santi Pietro e Donato di Arezzo, Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze e presidente della Conferenza Episcopale Toscana, ha voluto rivolgere delle parole di benvenuto a Migliavacca e ringraziare Fontana per il lavoro svolto in questi ultimi 13 anni.

"Alla guida della diocesi di Arezzo arriva, per nomina di Papa Francesco - afferma Betori - l'amico confratello Andrea Migliavacca che conosciamo bene e di cui abbiamo apprezzato in questi anni come vescovo di San Miniato lo stile, le doti, la capacità di dialogo, e in particolare l’attenzione ai giovani e ai temi delle fragilità. Ci rallegriamo per il compito affidato e gli rivolgiamo i nostri più sinceri auguri per un fecondo ministero nella diocesi aretina. Continueremo a camminare insieme a lui e a tutti i vescovi della Toscana per vivere in pienezza il Sinodo della Chiesa italiana e quello della Chiesa universale. Un grato saluto va al vescovo Riccardo Fontana che sino ad ora ha guidato con dedizione il popolo di Dio di Arezzo e si è speso per le chiese toscane, in particolare come delegato Cet per la cultura e le comunicazioni sociali. Al vescovo Andrea assicuriamo la nostra collaborazione, il nostro affetto e la nostra preghiera perché continui a condurre il gregge che oggi gli è stato affidato sulle orme dell'unico Maestro, perché possa essere sempre un Pastore secondo il cuore di Dio".

Come detto nei prossimi giorni sarà indicata la data dell'ingresso del nuovo vescovo, il quinto della diocesi di Arezzo Cortona e Sansepolcro, eretta il 30 settembre 1986. Fino all'ingresso di Andrea Migliavacca in diocesi, l’arcivescovo Riccardo Fontana sarà amministratore apostolico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Grazie al vescovo Riccardo". Dalla Conferenza Episcopale: "A Migliavacca massima collaborazione"

ArezzoNotizie è in caricamento