Sabato, 24 Luglio 2021
Attualità

Castiglion Fibocchi, prima campanella col cambio di scuola: ordinanza del sindaco sposta le aule delle medie

Primo girono di scuola con sorpresa dell'ultimo minuto quest'anno a Castiglion Fibocchi. La scuola media infatti, è stata "spostata" a soli 7 giorni dallo squillo della prima campanella in seguito agli esiti di alcuni accertamenti tecnici che...

castiglion-fibocchi2

Primo girono di scuola con sorpresa dell'ultimo minuto quest'anno a Castiglion Fibocchi. La scuola media infatti, è stata "spostata" a soli 7 giorni dallo squillo della prima campanella in seguito agli esiti di alcuni accertamenti tecnici che hanno rivelato l'inagibilità della struttura. Ma cosa è successo di preciso? Lo racconta in una nota Vivi Castiglion Fibocchi.

Primo giorno di scuola che vede la massiccia presenza dell’amministrazione per esprime i migliori auguri di un proficuo anno scolastico a tutto il plesso “Ugo Nofri” ma ancor più a testimoniare la vicinanza unita ad un fattivo impegno teso a risolvere i problemi di sicurezza strutturale sorti in occasione della predisposizione degli atti di gara per realizzare gli interventi di manutenzione straordinaria per adeguamento sismico del plesso scolastico. Problemi strutturali risalenti alla costruzione dell’edificio collaudato nell’anno 2002. La vicenda è stata discussa nel corso del consiglio comunale aperto del 10 sett. U.s., nel quale sono intervenuti tecnici e rappresentanti delle famiglie che alla fine dei lavori ha anche approvato il documento proposto in tale sede. Alla luce della corposa documentazione tecnica il Sindaco emana un'ordinanza sindacale urgente. Il comune, a seguito dei rilevamenti tecnici, ha immediatamente attivato le misure organizzative per trovare una soluzione provvisoria che garantisse l’incolumità e l’inizio nei tempi dell’anno scolastico, senza disagi sia agli alunni che al personale docente e no. L’amministrazione ringrazia le famiglie, la Direzione scolastica dell’Istituto Comprensivo Vasari e tutto il personale coinvolto per la fattiva collaborazione fornita.

Di fatto, si legge nell'ordinanza la relazione "ha evidenziato l’esistenza di problematiche di resistenza statica per le aule poste al primo piano della scuola (scuola media), mentre i pilastri del piano terra (scuola elementare) e le travi del primo impalcato risultano in linea con i parametri di legge; per tale ragione, è stata ipotizzata una parziale fruizione dell’immobile, garantendo l’accesso al solo piano terra e rendendo inagibile il piano primo. " Con il provvedimento del sindaco è stata dunque disposta "L’interdizione a chiunque e per qualsiasi motivo all’accesso al primo piano del plesso scolastico Ugo Nofri, al fine di tutelare l’incolumità pubblica", fino al prossimo 10 giugno.

Nel frattempo è stata studiata una soluzione per ospitare i ragazzi delle medie le cui aule"d’intesa con la dirigenza dell’Istituto Comprensivo Vasari, sono state ricollocate in locali sicuri già individuati (sede del polifunzionale e dell’ex asilo nido).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castiglion Fibocchi, prima campanella col cambio di scuola: ordinanza del sindaco sposta le aule delle medie

ArezzoNotizie è in caricamento