Attualità

Accordo tra il Centro di Geotecnologie e la cooperativa Amra

Il Centro di Geotecnologie (Cgt) dell’Università di Siena, con sede a San Giovanni Valdarno, ha stipulato nei giorni scorsi, presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Università Federico II di Napoli, un accordo di collaborazione...

vibroseis

Il Centro di Geotecnologie (Cgt) dell'Università di Siena, con sede a San Giovanni Valdarno, ha stipulato nei giorni scorsi, presso il Dipartimento di Ingegneria dell'Università Federico II di Napoli, un accordo di collaborazione tecnico-scientifica con la cooperativa Amra, centro di competenza nel settore dell'analisi e del monitoraggio del rischio ambientale costituito da università ed enti pubblici, con sede presso l'Ateneo partenope.

L'accordo prevede lo sviluppo congiunto di progetti di sismica a riflessione profonda ad alta risoluzione, una tecnologia utilizzata per la ricerca di risorse a elevate profondità, in questo caso oil and gas e geotermiche.

L'accordo prevede il trasferimento permanente presso il Cgt dell'attrezzatura della società Amra per la sismica a riflessione e soprattutto di un "vibroseis", per sollecitare il terreno immettendo onde elastiche senza l'uso di esplosivi.

Questa attrezzatura sarà riunita quella del Cgt in un laboratorio congiunto Cgt-Amra (Joint laboratory for structural geology and active seismic) con sede nell'Incubatore di imprese dell'area industriale di Bomba nel Comune di Cavriglia (Ar), consentendo al Centro di Geotecnologie di realizzare grandi lavori di esplorazione petrolifera e geotermica profonda.

Per ulteriori informazioni sul Centro di Geotecnologie, sulle attività formative, di ricerca finalizzata, applicata e di sviluppo, di consulenza scientifica e di trasferimento tecnologico alle imprese si può consultare il sito www.geotecnologie.unisi.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accordo tra il Centro di Geotecnologie e la cooperativa Amra

ArezzoNotizie è in caricamento