Gugliemo Borri è il nuovo amministratore unico di Arezzo Multiservizi

Lo ha nominato il sindaco Ghinelli con un suo decreto emesso nei giorni scorsi

Guglielmo Borri, è stato scelto dal sindaco come nuovo amministratore della Multiservizi dopo le dimissioni di Luca Amendola

Guglielmo Borri, 57 anni, avvocato, storico esponente del Movimento Cristiano dei Lavoratori di Arezzo, ex consigliere comunale di centro destra è il nuovo amministratore unico di Arezzo Multiservizi. Lo ha nominato con decreto il sindaco Alessandro Ghinelli. Borri, già tra i consulenti di riferimento della Multiservizi, subentra alla guida dell'azienda pubblica che si occupa di gestione dei cimiteri dopo che nei mesi scorsi erano maturate le dimissioni immediate di Luca Amendola, coinvolto nelle registrazioni effettuate da Sergio Stederini dalle quali è nata la seconda inchiesta, praticamente figlia di quella su Coingas, che ha visto lo stesso Amendola indagato per corruzione.

Guglielmo Borri proprio ieri ha firmato l'accettazione dell'incarico.

"Ringrazio il sindaco per l'incarico che mi ha conferito per la fiducia che mi ha riconosciuto e che non risponde a indicazioni o dinamiche di partito - dichiara lo stesso Guglielmo Borri - prenderò subito contatto e dimestichezza con questa grande realtà che si occupa di delicati servizi per i cittadini, spero di essere all'altezza del compito."

Pochi giorni fa era stato proprio il centro sinistra, con il segretario comunale del Pd Alessandro Caneschi a sollecitare il sindaco per quel ruolo che era rimasto scoperto.

Caneschi (Pd): “La Multiservizi non può restare senza guida. Il sindaco provveda immediatamente”

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in autostrada: muore a 33 anni

  • "Smettetela di potare gli olivi". Ghinelli duro: "Faremo i controlli". Oggi 3 multe per le "giratine"

  • La mamma in ospedale e la nonna vittima del Coronavirus: due fratellini restano soli in casa

  • Inseguimento in zona Tortaia: i carabinieri fermano un 20enne, aveva preso la moto per farsi un giro

  • Coronavirus, Ghinelli: "Oggi era atteso il picco dei contagi, invece siamo a zero". Stop ai droni per i controlli

  • "Ho vinto il Coronavirus: resistete e non sottovalutatelo". La storia di Dario, aretino 38enne curato ad Abu Dhabi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento