Martedì, 18 Maggio 2021
Montevarchi Via IV Novembre

Rifiuti selvaggi: abbandona i mobili di notte, ma le telecamere lo pizzicano. Multa da 300 euro

Un "furbetto" è stato scoperto dall'impianto di videosorveglianza, avviate le procedure per la sanzione. Gli ingombranti lasciati tra le 3 e le 4 in strada vicino un'isola ecologica a Montevarchi

Ancora un caso di “furbetto dell’abbandono selvaggio" a Montevarchi: l'uomo è stato pizzicato dalle telecamere del Comune mentre, tra le 3 e le 4 di mattina, si apprestava a fare diversi “scarichi” di mobilia ingombrante nei pressi dell’isola ecologica di via 4 novembre.

Le immagini individuate dal sistema di videosorveglianza hanno permesso l’avvio delle procedure per una multa da 300 euro. “Le immagini lasciano pochi dubbi sul comportamento vergognoso - dice il sindaco Chiassai - che, come se nulla fosse, abbandona gli ingombranti per strada pensando di essere facilitato dall’orario e dal buio, incurante di potere usufruire di un servizio gratuito per il ritiro. Un comportamento intollerabile nei confronti dell’ambiente e del decoro che incide anche sulle tasche della collettività. Ogni anno siamo costretti a spendere risorse extra dal bilancio comunale a causa della maleducazione di queste persone per ripulire le strade e le aree pubbliche dai rifiuti lasciati fuori dai cassonetti. Per fortuna, grazie all’utilizzo delle telecamere, siamo passati da circa 60mila euro sborsati nel 2016 ai 45mila del 2018 relativi ai soli interventi di rimozione dei rifiuti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti selvaggi: abbandona i mobili di notte, ma le telecamere lo pizzicano. Multa da 300 euro

ArezzoNotizie è in caricamento