menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"I parcheggi per disabili all'ospedale sono occupati da auto senza contrassegno"

Il consigliere regionale Marco Casucci (Lega) interviene sui posteggi dell'ospedale del Valdarno

"Scriveremo alla Asl, al direttore della zona distretto, perché occorre fare di tutto per eliminare i disagi per le categorie deboli che si avvalgono dei servizi dell'ospedale La Gruccia del Valdarno. Non è più tollerabile una zona di nessuno, priva di un servizio di vigilanza, dove non si fanno controlli e dove tutti possono parcheggiare ovunque non rispettando neppure i posti riservati ai disabili e agli invalidi. Esistono norme di civiltà e buon senso che devono essere fatte rispettare" dichiara il consigliere regionale Marco Casucci (Lega).

"Da varie segnalazioni che ci arrivano, emerge che i parcheggi invalidi all'ospedale della Gruccia sono occupati per lo più da auto prive del prescritto contrassegno. L'abuso comporta grave disagio per gli aventi diritto e offende le persone alle quali gli spazi sono destinati. Disagi soprattutto in alcune zone dell'ospedale, quali quelle presso il Calcit dove parcheggiano gli utenti della radioterapia. La Polizia municipale non ha l'autorità per intervenire elevando verbali, perché si tratta di parcheggi privati dell'ospedale. Sta dunque alla stessa direzione dell'ospedale provvedere a far rispettare tali diritti" aggiunge Casucci.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Anthony Hopkins a Cortona dopo l'Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Coppie che scoppiano, anche a Hollywood

  • social

    Il menestrello Grifo, il 'morto resuscitato' del castello di Poppi

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento