Giovedì, 18 Luglio 2024
Cortona Cortona

Dal 3 aprile il Centro di Raccolta di Biricocco sarà aperto anche la domenica

La struttura, gestita da Sei Toscana, sarà a disposizione dei cittadini tutti i giorni, mattina e pomeriggio, dal lunedì al sabato e la domenica mattina

Esteso l’orario di apertura del centro di raccolta di Biricocco a Cortona. Dal prossimo 3 aprile, la struttura sarà a disposizione dei cittadini anche la domenica mattina, oltre all’apertura dal lunedì al sabato. Nello specifico, il centro di raccolta di Biricocco sarà aperto il lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, venerdì e sabato dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.00; la domenica dalle 9 alle 12.

«L’estensione dell’orario di apertura al pubblico – dice l’assessore all’Ambiente Paolo Rossi – rappresenta un ulteriore segnale di attenzione e vicinanza alle esigenze del cittadino. In questo periodo, ad esempio, aumenteranno molto i conferimenti di sfalci e potature, e potenziare gli orari di apertura del centro consentirà di intercettare con più facilità anche questi rifiuti. È anche in questo modo che l’Amministrazione cerca di contrastare il fenomeno degli abbandoni che rappresenta un danno ambientale ed economico per tutti. Invito i cittadini a utilizzare sempre di più i due centri di raccolta comunali, sia quello di Biricocco che quello di Terontola».

«Esprimo soddisfazione per questa scelta - dichiara il sindaco di Cortona, Luciano Meoni - ringrazio gli operatori per il loro lavoro quotidiano e invito i nostri concittadini a cogliere questa opportunità, ricordandogli che l’Amministrazione comunale continua nel suo impegno al fine di favorire un corretto smaltimento dei rifiuti, prevenendo l’abbandono irregolare sul territorio e che l’accesso al centro di raccolta dà opportunità di ottenere sconti sulla Tari dell’anno successivo fino ad 80 euro»

Nel centro di raccolta di Biricocco possono essere conferite diverse tipologie di rifiuto: ingombranti (come poltrone, divani e materassi, mobilia in genere), apparecchiature elettriche ed elettroniche (televisori, frigoriferi, videoregistratori e computer, lampade esaurite e neon), rifiuti metallici (come reti da letto, telai di bicicletta e scaffali), farmaci scaduti, pile e batterie, olio alimentare e minerale esausto, sfalci e potature, vernici, pneumatici. Inoltre il centro è dotato di un sistema di pesatura dei rifiuti che consente di riconoscere ai cittadini un incentivo economico calcolato sulle quantità e sulle tipologie dei materiali conferiti. L’incentivo è riconosciuto alle utenze domestiche attraverso la registrazione dell’intestatario della bolletta rifiuti della famiglia.

Per maggiori informazioni sulle modalità di accesso e le tipologie di rifiuti conferibili ai centri di raccolta: www.seitoscana.it o numero verde 800127484.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal 3 aprile il Centro di Raccolta di Biricocco sarà aperto anche la domenica
ArezzoNotizie è in caricamento