rotate-mobile

VIDEO | Indiani vuole di più: "Un buon quarto d'ora, poi troppo bassi. Kozak ci darà un grosso apporto"

L'allenatore dell'Arezzo dopo il 3-1 al Trestina in amichevole: "Abbiamo concesso campo e non va bene. Mi aspettavo qualcosa di più"

L'allenatore amaranto Paolo Indiani commenta il 3-1 in amichevole al Trestina: "Bene il primo quarto d'ora, siamo andati in avanti come voglio io, abbiamo creato tanto. Poi però siamo calati e i ragazzi non mi sono piaciuti. E' vero che i carichi di lavoro sono pesanti in questo periodo ma mi aspettavo qualcosa di più, invece ci siamo abbassati e abbiamo concesso campo: in campionato non dovremo avere questo atteggiamento. La rosa adesso è completa, mi auguro che individualmente arrivino tutti ai livelli che ci auguriamo. Per adesso non è così. Kozak? E' un'occasione che ci è capitata, ha le caratteristiche che cercavamo. E' vero che ha 34 anni ma l'anno scorso ha giocato in serie A nella Repubblica Ceca, credo e spero che ci darà un grosso apporto. Il calendario sarà subito in salita per noi, ma per me va bene lo stesso"

Video popolari

ArezzoNotizie è in caricamento