Esordio positivo per il team Fortebraccio

La squadra guidata dal direttore sportivo Olivano Locatelli si è fatta valere nelle due corse disputate in questo weekend.

Buon debutto agonistico nella stagione ciclistica 2019 per gli elite e under 23 del Team Fortebraccio. La squadra guidata dal direttore sportivo Olivano Locatelli si è fatta valere nelle due corse disputate in questo weekend, la prima in Lombardia e la seconda in Toscana. Il miglior piazzamento in entrambe le competizioni è stato collezionato da Michele Corradini che a Gavardo (provincia di Brescia) è arrivato 14° nella 95° edizione della prestigiosa Coppa San Geo (valevole anche come 49° Trofeo Caduti di Soprazzocco) e che oggi si è poi classificato al 6° posto nel 57° Gran Premio La Torre a Fucecchio (in provincia di Firenze).

Il primo weekend ha quindi portato in dote due buoni piazzamenti ed ha evidenziato il buon inizio di stagione del Team Fortebraccio (anche nel modo di interpretare le gare). Esordio positivo quindi per un gruppo che fin dal primo giorno di ritiro si è allenato bene e che sta crescendo in modo costante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Scocca l'ora di Arezzo a 4 Ristoranti: tutto quello che c'è da sapere sulla puntata

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Schianto in moto, muore a 39 anni Thomas Lorenzetti

  • La notte di 4 Ristoranti, Borghese: "Arezzo bellissima. La sua cucina? Forte e decisa, come i suoi abitanti"

  • Insetti in casa: scutigera, perché conviene non ucciderla

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento