L'importanza di chiamarsi Ernesto a Cavriglia

Volge al termine anche l'edizione 2019 della rassegna Materiali in Scena promossa da Materiali Sonori in sinergia con l'Amministrazione Comunale. Si tratta di una libera rilettura di un classico di Oscar Wilde, "L’importanza di chiamarsi Ernesto” (“The importance of being Earnest”), che diventa semplicemenbte “Earnest” nella messa in scena della Compagnia Artimede Teatro, uno dei sodalizi amatoriali più interessanti e coraggiosi del territorio valdarnese. Con la regia di Anna Ambrosio e con i preziosi costumi e le scene realizzati da Ernesto Monte (che rispettano i dettami della moda di fine ‘800, pur utilizzando colori più accesi e volutamente “glamour”) gli attori sono Luca Brogi, Emma Prosperi, Gilberto Borgogni, Irene Risorti, Viviana Morini, Gloria Calogero, Fabio Macerini, Ernesto Monte, Giovanni Failli.

"Forse per la prima volta nei suoi ormai undici anni di vita, la nostra compagnia” hanno affermato i protagonisti "porta in scena quest’anno una commedia “leggera”. La scelta non poteva che ricadere su uno dei più controversi, provocatori e innovativi autori inglesi. Oscar Wilde, con la sua penna pungente e la sua estetica dandy, ci ha offerto la possibilità di misurarci con una comicità complessa ed estrettamente legata alla società del suo tempo, seppur godibilissima anche da un pubblico contemporaneo. Con l’iuto di due sorprendenti maggiordomi vi accompagneremo nel delizioso gioco delle coppie disegnato da Wilde, tra equivoci, seduzioni, ironia e deliziose tartine al cetriolo”.

Biglietto d’ingresso: 10 €

La quarta edizione della rassegna “Materiali In Scena” al Teatro di Cavriglia si chiuderà sabato 25 maggio con “Earnest” di Artemide Teatro

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Laboratori Permanenti prosegue l'ampliamento della sua attività di Residenza Artistica. Spettacolo a Sestino

    • Gratis
    • 25 settembre 2020
    • Teatro Pilade Cavallini

I più visti

  • Riapre la mostra "La regola di Piero" di Mimmo Paladino: è visitabile tutti i giorni (gratis)

    • Gratis
    • dal 1 giugno al 30 settembre 2020
    • Varie sedi
  • Banksy incontra Piero con la mostra “Affreschi Urbani” a Sansepolcro

    • dal 19 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo Civico Sansepolcro
  • I giorni del vino: visite in cantina e iniziative. Il calendario

    • dal 24 giugno al 11 ottobre 2020
  • Cortona On The Move 2020: torna l'evento dedicato alla fotografia. Le date e le info sul tema dell'edizione

    • dal 11 luglio al 27 settembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ArezzoNotizie è in caricamento