Giornata mondiale della lingua madre. "Razzismo sonoro" al campus del Pionta

Anche quest'anno il Dipartimento di scienze della formazione, scienze umane e della comunicazione interculturale e il corso di laurea in lingue per la comunicazione interculturale e d’impresa dell’Università di Siena organizzano e festeggiano il 21 febbraio ad Arezzo la Giornata mondiale della lingua madre promossa dall’Unesco, coinvolgendo in particolare gli studenti delle scuole superiori. L’iniziativa si svolgerà giovedì nel campus del Pionta (viale Cittadini, palazzina “Uomini”, aula 14), con inizio alle ore 9 ed è aperta a tutti.

Il programma prevede un intervento della dottoressa Letizia Cirillo sulle situazioni nelle quali bambini e adolescenti si trovano a svolgere il lavoro di mediatore, come ad esempio a scuola o nei contesti sanitari, quando i genitori immigrati che conoscono poco la lingua si appoggiano ai figli. Seguiranno alcuni laboratori coordinati dalla professoressa Silvia Calamai sullo stereotipo linguistico e sul cosiddetto "razzismo sonoro” e quindi sui giudizi derivanti da suoni, accenti e lingue. I laboratori sono promossi nell’ambito del progetto “ConcertAzioni. Scuola e società in quartieri sensibili” portato avanti a Firenze.

Parteciperanno anche Rosalba Nodari, borsista di ricerca del Dipartimento, che interverrà sull’italiano degli adolescenti, e l'assegnista Vincenzo Galatà che parlerà della discriminazione linguistica nei contesti scolastici nell’ambito del progetto di ricerca “Fregati dall’accento” finanziato dalla fondazione Alsos, organizzazione impegnata in attività di ricerca, formazione e divulgazione in ambito sociale. La giornata si concluderà con l’intervento di Stefania Piantoni del Centro Unesco di Arezzo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Banksy incontra Piero con la mostra “Affreschi Urbani” a Sansepolcro

    • dal 19 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo Civico Sansepolcro
  • “Notizie di Storia”, periodico semestrale della Società aretina

    • dal 5 giugno al 31 dicembre 2020
  • Libri e letture: la collezione della biblioteca digitale del Valdarno di Sopra

    • Gratis
    • dal 18 aprile 2020 al 1 gennaio 2021
    • Biblioteca Digitale Valdarnese
  • Colori di rinascita. Elia Fiumicelli espone a Stia

    • dal 25 luglio al 1 novembre 2020
    • Ristorante Falterona
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ArezzoNotizie è in caricamento