Festival dello Spettatore tra incontri e spettacoli: il programma della giornata

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 23/10/2020 al 23/10/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    whatsapp.com

Quinta edizione del Festival dello Spettatore, ideato e promosso dalla Rete Teatrale Aretina organizzato con il sostegno e il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, della Regione Toscana e del Comune di Arezzo, con il contributo di Fondazione CR Firenze nell’ambito del bando “Nuovi Pubblici” e in collaborazione con, tra gli altri, Fondazione Guido D’Arezzo, Fondazione Toscana Spettacolo Onlus, Unicoop Firenze, RAT Residenze Artistiche della Toscana, Murmuris, Progetto BUGS, Il Sonar.

Inizierà venerdì 23 ottobre, alle ore 14,30 presso il Teatro Pietro Aretino, la giornata di studi Lo spettatore digitale, con la presentazione di Sonar, la piattaforma per il teatro digitale creata da Straligut Teatro. Esiste il teatro digitale, o la stessa definizione è di per sé un ossimoro? Il mezzo digitale può essere uno strumento per esplorare nuove forme creative, o per incontrare nuovi pubblici? Fra gli invitati Laura Gemini, docente di Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi - Università di Urbino, Michele Trimarchi, docente di Economia della Cultura - Università di Bologna, gli artisti digitali Federica Patti e Francesco Marcantoni. La giornata proseguirà con la prima nazionale dello spettacolo di teatro danza per ragazzi Esercizi di fantastica, nuova produzione di Sosta Palmizi da un’idea di Giorgio Rossi (Teatro Petrarca, ore 18). Esercizi di fantastica, presentato in collaborazione con la rassegna Altre Danze_Portiamo i ragazzi a teatro!  a cura di Sosta Palmizi e con Progetto 5 “Meno alti dei pinguini” racconta, con il linguaggio della danza e del movimento, il potere dell’immaginazione che trasforma cose e persone in qualcosa di sempre inaspettato e straordinario. Gli autori sono stati ispirati dall’idea di “Fantastica” dello scrittore Gianni Rodari, di cui nel 2020 si celebrano i 100 anni dalla nascita. Alle ore 20 (partenza parcheggio Rossellino) il Pullman dello spettatore porterà il pubblico al Teatro Verdi di Monte San Savino per assistere allo spettacolo Segnale d’allarme - La mia battaglia VR, scritto, diretto e interpretato da Elio Germano. Trasposizione in realtà virtuale de “La mia Battaglia”, opera portata in scena da Elio Germano, lo spettacolo porta lo spettatore a confondere immaginario e reale. Al termine incontro con l’attore.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Dietro la m@schera- ragazzi: incontri digitali per il pubblico di domani

    • solo domani
    • 29 novembre 2020
    • https://www.facebook.com/teatronata

I più visti

  • Banksy incontra Piero con la mostra “Affreschi Urbani” a Sansepolcro

    • dal 19 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo Civico Sansepolcro
  • “Notizie di Storia”, periodico semestrale della Società aretina

    • dal 5 giugno al 31 dicembre 2020
  • Libri e letture: la collezione della biblioteca digitale del Valdarno di Sopra

    • Gratis
    • dal 18 aprile 2020 al 1 gennaio 2021
    • Biblioteca Digitale Valdarnese
  • "Evanescenze", In mostra a Galleria Ambigua le opere del pittore giapponese Tetsuji Endo

    • dal 4 settembre 2020 al 1 giugno 2021
    • Galleria Ambigua
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento