Degustazioni delle eccellenze aretini dei vini Poggiotondo

  • Dove
    Villa Severi
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 10/03/2019 al 10/03/2019
    Dalle ore 16 alle ore 20
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Domenica 10 marzo dalle 16 alle 20 ad Arezzo, al polo Enogastronomico di Villa Severi (via Francesco Redi 13), la delegazione AIS di Arezzo e Le Strade del Vino Terre di Arezzo organizzano "Eccellenze Aretine 2019" per festeggiare le aziende vinicole aretine presenti nella prestigiosa guida Vitae 2019 da poco in libreria.

VITAE 2019 la guida dei vini edita dall’Associazione Italiana Sommelier nella pagina dedicata a Poggiotondo ricorda che il suo titolare, Lorenzo Massart, è "un integralista del sangiovese e lo dimostra anche nell’edizione 2019 con tre blend a schiacciante maggioranza di sangiovese tutti donati di carattere intrigante e  … persistenza".

I tre vini che presenterà l’azienda di Subbiano a Villa Severi domenica saranno il Chianti Docg Rancole 2011, l’Igt Toscana Poggiotondo 2012, l’Igt Toscana C 66 2011 (il vino di una donna per le donne come lo definisce Cinzia Chiarion, la moglie di Massart che né è l’artefice) ai quali si aggiunge il vinsanto Doc Collefresco, considerato unanimemente l’etichetta più importante dell’azienda.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

  • I Giorni del Vino - Visite in cantina

    • dal 5 maggio al 13 ottobre 2019
  • Solidarietà ed eccellenze dell'enogastronomia: torna Capolavori a tavola

    • 2 luglio 2019
    • Borgo Corsignano

I più visti

  • Rievocazione storica della mietitura e battitura di Ruscello

    • dal 18 al 28 luglio 2019
    • Ruscello
  • Leonardo da Vinci, mostra a Monte San Savino

    • dal 4 maggio al 1 settembre 2019
    • Museo del Cassero
  • Festa paesana di San Polo

    • dal 20 al 30 giugno 2019
    • San Polo
  • Sagra del crostino di Pratantico

    • dal 27 giugno al 7 luglio 2019
    • Pratantico
Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento