Calimani live in piazza Sant'Agostino: il concerto

Sabato 22 agosto Piazza Sant'Agostino ore 22 ingresso libero. A chiusura della manifestazione "Pane, Aurora e Pandemia" organizzata dal Circolo Culturale Aurora, in sicurezza, e nel rispetto delle normative anti Covid, si esibirà la band aretina dei Calimani.

I Calimani nascono a fine 2016 dal duo toscano di amici Mattia Tartaglia e Francesco Checcacci, con l’obiettivo di riportare alla luce il folk nella scena pop italiana. Il progetto parte dall’essenziale: ukulele, batteria e voci. Dopo un anno di attività live, nel corso del 2018 il duo si allarga definitivamente a quartetto, con l’ingresso di Niccolò Mutarelli alla chitarra e di Elia Taverni al basso. Allo stesso tempo ha inizio la stesura dei brani che andranno a comporre il loro primo album; “Calimani Fantastici e Dove Trovarli”, uscito il 5 Ottobre 2018 per l’etichetta discografica RadiciMusic Records, pietra miliare del Folk Italiano. L’album vanta ospiti rappresentativi per i due generi distintivi della band: l’urbanpop di EGOgo (Woodworm Label) e lo storico folk di Silvio Trotta ed Alessandro Bruni (Musicanti del Piccolo Borgo).

“Calimani Fantastici e Dove Trovarli” è un album che tocca tematiche profonde, attuali ed apparentemente banali allo stesso tempo, spaziando dall’amore più profondo al cane del vicino. L’album permette alla band di svolgere una forte attività live che li porta a condividere il palco con artisti come Edda, Paolo Benevegnù, Ex Otago, Fantasia Pura Italiana e Boosta (Subsonica). Il 10 Gennaio 2020 pubblicano “Biscotti”, singolo che precede un Tour di 18 date in giro per vari locali della penisola, annullato a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19. Per questo motivo la band approfitta del periodo di lockdown e continua a scrivere cose nuove, arrivando a preparare un nuovo album che vedrà la luce nei primi mesi del 2021. A settembre infatti verrà pubblicato il singolo “Respirare Ancora” che anticiperà l’uscita dell’album con un mini tour promozionale di due mesi, che partirà da Arezzo stessa il 22 agosto 2020. I Calimani inoltre sono fondatori di "Arezzo Che Spacca", associazione di promozione sociale che si offre come contenitore della musica del territorio aretino, offrendo facilitazioni ed opportunità in tutti gli aspetti del fare musica, creando opportunità per suonare, spazi radiofonici, promozione della musica tramite i social e consulenze ai musicisti per qualsiasi tipo di attività vogliano svolgere. Forte personalità e sfacciata ironia rendono i Calimani portavoce di una generazione di ragazzi semplici e dei loro problemi con la quotidianità, ai quali si affacciano con uno sguardo disincantato, provocatorio e soprattutto, autoironico attraverso la loro musica.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • PianoBeethoven: doppio appuntamento con Oida, Andrea Turini e Vincent Campos

    • 13 dicembre 2020
    • Pieve San Giovanni Battista
  • Le sonate di Beethoven, Debussy e Schumann eseguite da Gabriele Geminiani e Giovanni Valentini

    • dal 6 dicembre al 6 novembre 2020
    • Pieve San Giovanni Battista

I più visti

  • Banksy incontra Piero con la mostra “Affreschi Urbani” a Sansepolcro

    • dal 19 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo Civico Sansepolcro
  • “Notizie di Storia”, periodico semestrale della Società aretina

    • dal 5 giugno al 31 dicembre 2020
  • Libri e letture: la collezione della biblioteca digitale del Valdarno di Sopra

    • Gratis
    • dal 18 aprile 2020 al 1 gennaio 2021
    • Biblioteca Digitale Valdarnese
  • "Evanescenze", In mostra a Galleria Ambigua le opere del pittore giapponese Tetsuji Endo

    • dal 4 settembre 2020 al 1 giugno 2021
    • Galleria Ambigua
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento