Cinema

"Sul set come la Boschi, ma decisamente sopra le righe", Martina Stella racconta il cinepanettone di Vanzina

"Ho studiato la Boschi in tv: è lucidissima e controllata. Il mio personaggio invece è sopra le righe".

Interpreterà una deputata del Pd nel cinepanettone firmato Vanzina che da venerdì sarà in onda su Netflix. E per farlo si è preparata studiando scrupolosamente il modo di fare dell'areitna ex ministro Maria Elena Boschi. Lo confessa candidamente a Corriere della Sera Martina Stella. L'attrice, divenuta celebre giovanissima con il film L'ultimo bacio, sarà una delle protagoniste del film "Natale a 5 stelle" e racconta di come sarà una "Boschi sopra alle righe". 

"Siamo anche coetanee, io appena un po’ più giovane, 34 anni — ha detto Martina Stella a Corriere.it —. E tutt’e due nate fra Montevarchi e l’Impruneta. Il mio personaggio non ha inflessioni nelle situazioni ufficiali, ma quando si scompone diventa una toscanaccia di cui traspaiono le origini: prima parrucchiera, poi all’Isola dei Famosi".

In realtà però, il personaggio interpretato da Stella sarà decisamente lontano da Maria Elena Boschi, che è stata uno spunto per l'attrice. Lucida e controllata la Boschi, decisamente sopra le righe la deputata del film:

"Per il mio ruolo — racconta la Stella  a Corriere.it — ho seguito molte tribune politiche in televisione. Boschi è estremamente controllata e lucida, anche quando viene attaccata dagli avversari. La mia Giulia invece fatica a gestire le emozioni. Quando Enrico mi ha chiamato, mi ha parlato di un personaggio sopra le righe".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sul set come la Boschi, ma decisamente sopra le righe", Martina Stella racconta il cinepanettone di Vanzina

ArezzoNotizie è in caricamento