Cronaca

Spaccio a Saione e Campo Marte, altri due arresti dei carabinieri

Ancora arresti legati allo spaccio di stupefacenti nelle zone di Saione e Campo di Marte, l'ultima operazione dei carabinieri del Nucleo investigativo del comando provinciale di Arezzo ha permesso di fermare due spacciatori che operavano dalle...

siringhe-pionta-eroina24

Ancora arresti legati allo spaccio di stupefacenti nelle zone di Saione e Campo di Marte, l'ultima operazione dei carabinieri del Nucleo investigativo del comando provinciale di Arezzo ha permesso di fermare due spacciatori che operavano dalle parti del sottopasso della stazione ferroviaria e dei giardinetti: si tratta di un tunisino e di un marocchino, rispettivamente di 24 e 33 anni.

Il gip, in accordo con i carabinieri, ha deciso per l'emissione di un ordine di custodia cautelare in carcere: i due extracomunitari sono stati entrambi rintracciati, arrestati e associati al carcere di Arezzo.

Appena ieri, la notizia dell'arresto di un 24enne tunisino, accusato di spacciare cocaina nella stessa zona.

Foto: una siringa al parco del Pionta

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio a Saione e Campo Marte, altri due arresti dei carabinieri

ArezzoNotizie è in caricamento