Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Sicurezza, ancora un blitz a Campo di Marte e Pionta: un arresto

Ancora un blitz a Campo di Marte. La Polizia Municipale, insieme a Polizia di Stato e Guardia di Finanza, hanno controllato l'area nei pressi della stazione ferroviaria. Da alcune settimane, periodicamente, le forze dell'ordine svolgono servizi...

Ancora un blitz a Campo di Marte. La Polizia Municipale, insieme a Polizia di Stato e Guardia di Finanza, hanno controllato l'area nei pressi della stazione ferroviaria. Da alcune settimane, periodicamente, le forze dell'ordine svolgono servizi coordinati per il decoro urbano. Tanti, tantissimi controlli che in molte occasioni hanno permesso di cogliere in flagrante spacciatori.

Oggi una nuova iniziativa volta a garantire la sicurezza dei cittadini. Per Campo Marte si tratta del secondo blitz in un poco più di un mese. L'ultimo aveva visto l'impiego anche dell'unità cinofila. L'attività si è svolta durante il pomeriggio di ieri. In particolare sono state controllate le seguenti zone: il parco del Pionta, Piazza Campo di Marte, Via Leone Leoni, Via Fiorentina, zona Meridiana, via S. Donato, Via Petrarca area ex caserma Cadorna.

Durante i controlli è stato arrestato un cittadino tunisino, O.M.A., con numerosi precedenti penali: "a carico di tale soggetto - si legge in una nota della Questura - risultava pendente un ordine di carcerazione emesso dalla locale Procura di Arezzo che è stato prontamente eseguito dalla Polizia di Stato, associando l'uomo, al termine degli atti di rito, alla locale casa circondariale".

I controlli hanno riguardato anche via Fiorentina, dove gli uomini della Polizia Municipale hanno elevato alcuni verbali al codice della strada.

Inoltre, è stato segnalato alla locale Prefettura per l'art. 75 d.p.r. 309/90 da parte degli uomini della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza un uomo, italiano, trovato in possesso di una modica quantità di stupefacente di tipo eroina durante il controllo effettuato in piazza Campo di Marte e negli esercizi commerciali circostanti.

Controllati anche alcuni luoghi di ritrovo nella zona San donato da parte di Polizia di Stato e Polizia Municipale; in tale circostanza, personale della Guardia di Finanza ha elevato, nel corso dei controlli di specifica competenza, un verbale amministrativo ad un esercizio commerciale della zona per mancata emissione dello scontrino da parte del commerciante. Nel complesso sono state identificate 44 persone, di cui 18 annoveranti pregiudizi di polizia e 6 veicoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, ancora un blitz a Campo di Marte e Pionta: un arresto

ArezzoNotizie è in caricamento