Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Maltempo e danni: escursionisti investiti dalla grandine salvati dai vigili del fuoco. Cavo tranciato cade in strada

Violenti temporali accompagnati da grandinate in provincia di Arezzo. Numerose chiamate per richieste di intervento al centralino dei vigili del fuoco: un recupero alla Croce del Pratomagno con l'elicottero Drago

Violenti temporali accompagnati da grandinate in provincia di Arezzo. Numerose chiamate per richieste di intervento al centralino dei vigili del fuoco di Arezzo. Una delle uscite principali fatte, intorno alle 13,30, riguarda il recupero di una coppia di escursionisti: i due sono stati sorpresi dalla furia del meteo mentre stavano passeggiando nel verde del Pratomagno. Sono stati investiti da vento forte, pioggia e pericolosi chicchi di grandine. Sono stati individuati vicino alla Croce per essere successivamente portati in salvo, per scrupolo sono stati fatti visitare dal personale sanitario.

L'aggiornamento dei vigili del fuoco

"Su richiesta del 118 - spiegano i vigili del fuoco del comando di Arezzo - il personale del distaccamento di Bibbiena e l'elicottero Drago del nucleo dei vigili del fuoco di Arezzo stanno intervenendo nel comune di Loro Ciuffenna, alla Croce del Pratomagno, per soccorso a persone. In due sono stati recuperati dal Drago nei pressi della Croce e subito dopo affidate alla nostra squadra di terra. Quest'ultima, in contatto con il 118, sta prendendo accordi per definire un rendez-vous con l'ambulanza e affidare poi le due persone al personale sanitario". Secondo gli operatori del 118, che hanno preso in carico gli escursionisti in zona San Martino in Tremoleto, i due sono in buone condizioni di salute: non avrebbero riportato ferite nella disavventura, solo lievi forme di ipotermia. Uno era stato però colto da una crisi asmatica.

Gli altri interventi in provincia

Oltre il soccorso a persona, i vigili del fuoco hanno ricevuto numerose chiamate a seguito dei nubifragi, soprattutto dalla Valdichiana: Foiano, Pozzo della Chiana, Lucignano. Un cavo della media tensione è caduto in strada, danneggiato per via del maltempo. I vigili, assieme al personale del gestore della rete elettrica, è intervenuto in zona per la rimozione e la messa in sicurezza della strada. In zona Renzino sono straripati alcuni fossati, determinando allagamenti. Oltre agli interventi dovuto al meteo, i vigili del fuoco di Arezzo sono intervenuti oggi anche in località Chiassa Vecchia, vicino Tregozzano, per l'incendio sviluppatosi in un appartamento. Ci sono stati danni, anche se non strutturali.

Codice giallo fino alle 20

Intanto prosegue il codice giallo emesso dalla sala operativa unificata della Regione Toscana: è valido fino alle 20 di oggi, domenica 21 giugno 2020, per "rischio idrogeologico-idraulico reticolo minore e temporali forti". Sono interessate tutte le province.

"In uno scenario caratterizzato da elevata incertezza previsionale - spiega una nota - saranno possibili fenomeni intensi occasionalmente pericolosi per l'incolumità delle persone e in grado di causare disagi e danni. A causa delle violente raffiche di vento, saranno possibili ulteriori effetti tra cui ad esempio, rottura di rami e/o caduta di alberi, caduta di tegole, danni alle strutture provvisorie e/o agli edifici, abbattimento di pali, segnaletica e impalcature, trasporto di materiale, disagi e/o interruzione della viabilità e danneggiamenti alle reti di distribuzione di servizi (tra cui telefonia ed elettricità) con conseguenti interruzioni".

Articolo aggiornato alle 17,41

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo e danni: escursionisti investiti dalla grandine salvati dai vigili del fuoco. Cavo tranciato cade in strada

ArezzoNotizie è in caricamento