Cronaca

Morì precipitando da un viadotto della E45: Arezzo ricorda il pompiere Bertini. "Era tra i feriti in una tormenta di neve"

Il Conapo, sindacato autonomo dei Vigili del Fuoco, lo ha ricordato con un toccante post.

Era il 20 dicembre di 19 anni fa quando avvenne la tragedia. Un lutto immenso per Arezzo che quel giorno pianse Filippo Bertini, vigile del fuoco morto mentre svolgeva il suo lavoro. Oggi il suo ricordo continua ad essere più vivo che mai. E il Conapo, il sindacato autonomo dei vigili del fuoco gli ha reso omaggio con un toccante post sul Facebook. 

"Il 20 dicembre 1999 il Vigile del Fuoco Filippo Bertini perde la vita durante in un intervento di soccorso sulla E45 nei pressi di Verghereto. Era in atto dal primo mattino una tormenta di neve che aveva causato vari incidenti con molti feriti. Le condizioni operative erano proibitive e Filippo precipitò da un viadotto senza possibilità alcuna di salvarsi. E' stata concessa la medaglia d'argento al valor civile". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morì precipitando da un viadotto della E45: Arezzo ricorda il pompiere Bertini. "Era tra i feriti in una tormenta di neve"

ArezzoNotizie è in caricamento