Si sposano e il marito si ammala: lei sperpera e poi lo lascia. Denunciata

E' successo a Sansepolcro, la donna ha 48 anni e l'uomo ne ha 73. La signora è stata denunciata per essere venuta meno ai doveri coniugali

Si erano sposati, ma quella relazione è andata a finire nel peggiore dei modi. Marito ammalato e bisognoso di cure, moglie denunciata per essere scappata di casa dopo aver sperperato i beni di famiglia.

Sono stati i carabinieri della compagnia di Sansepolcro ad accendere una luce sulla situazione familiare di un 73enne biturgense, che si era accompagnato e poi sposato con una 48enne straniera (dell'Est Europa), la quale però lo avrebbe abbandonato nel momeno di maggior bisogno. Al termine delle indagini, la signora, è stata infatti denunciata.

La donna è una casalinga che si era unita in matrimonio il 73enne pensionato: dopo la cerimonia erano andati ad abitare nel comune biturgense, a casa di lui.

I carabinieri hanno però rilevato che la signora "dopo aver abbandonato il domicilio domestico", avrebbe commesso anche un reato con la sua "condotta contraria all’ordine e alla morale delle famiglie, dilapidando tutti i beni del marito e sottraendosi agli obblighi di assistenza inerenti proprie qualità di coniuge". Il 73enne marito era infatti malato e bisogno di cure.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma sulle piste da sci. Imprenditore aretino perde la vita

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Trasporto eccezionale perde lastre di cemento in curva. Chiuso lo svincolo al ponte dell'ex Lebole

  • Aereo dirottato. Pupo bloccato a New York: "Spero di arrivare in tempo per il GfVip"

  • Schianto auto moto, due 19enni feriti: uno soccorso con Pegaso

  • Ciclista travolto da un'auto. La conducente: "Non l'ho visto", scatta la denuncia

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento