rotate-mobile
Cronaca Sansepolcro

Ladri in azione, una decina di abitazioni colpite. Rubati gioielli e una pelliccia

Recrudescenza di episodi di Valtiberina: solo in pochi casi sono andati a segno, magro il bottino. Pochi oggetti rubati, infissi forzati e danni per le vittime

Dalla Valdichiana alla Valtiberina: i casi di furti nelle abitazioni si moltiplicano. Nei giorni scorsi avevano fatto scalpore i colpi messi a segno a Monte San Savino dove, tra le altre, una casa era stata svaligiata mentre i proprietari erano a un funerale. Questo fine settimana invece i malviventi hanno preso di mira la città di Sansepolcro. Qui tra sabato e domenica gli episodi segnalati alle forze dell'ordine sarebbero stati una decina. In particolare domenica tra furti tentati e riusciti, sono stati registrati cinque casi e sabato se ne sarebbero verificati altri tre (uno solo andato a segno).

Le zone interessate sono state quelle di viale Luigi Fatti, via Martin Luter King e località Cisa. Il modus operandi è apparso simile in tutti i colpi: i ladri avrebbero colpito nelle primissime ore di buio, ovvero nel tardo pomeriggio, quando le abitazioni erano vuote. Si sarebbero introdotti forzando infissi facilmente raggiungibili, a piano terra o sul retro delle case. Una volta all'interno avrebbero cercato contanti e oggetti preziosi. I due colpi andati a segno domenica avrebbero fruttato un bottino di circa 2mila euro, composto da piccoli gioielli (orecchini d'oro, perle, un braccialetto d'acciaio) e anche una pelliccia. Più sostanziosi invece i danni arrecati agli infissi e alle abitazioni. 

Poi i malviventi si sarebbero dileguati nel buio, molto probabilmente imboccando la E45 e allontanandosi in pochi minuti. 

Sugli episodi stanno indagando i carabinieri della compagnia di Sansepolcro, guidati dal comandante Carmine Feola, che hanno raccolto indizi e stanno approfondendo alcuni aspetti particolari della vicenda. Dettagli che potrebbero aiutarli a rintracciare i colpevoli.

Per i prossimi fine settimana saranno rafforzati i controlli, anche in vista dei periodi che tradizionalmente si rivelano più forieri di eventi di questo tipo: ovvero le settimane che precedono il Natale e quelle a cavallo tra febbraio i marzo.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri in azione, una decina di abitazioni colpite. Rubati gioielli e una pelliccia

ArezzoNotizie è in caricamento