rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca

L'ultimo saluto ad Angiolo Del Tongo, stroncato da un malore improvviso

I funerali previsti per sabato 30 marzo nella chiesa del Sacro Cuore. Accertamenti per fare chiarezza sulla natura del decesso

L'ultimo saluto ad Angiolo Del Tongo si celebrerà nella giornata di sabato 30 marzo, alle 14,30, nella chiesa del Sacro Cuore, ad Arezzo. Oggi è stato eseguito un accertamento sul corpo del 46enne, figlio di Stefano Del Tongo patron dell'omonima azienda di cucine, morto ieri, mercoledì 27 marzo 2024. L'esame era volto a capire le cause del malore che lo ha colto mentre si trovava nella sua abitazione nella zona di Saione. Non ci sono ipotesi di reato né indagini in corso, ma solo la volontà di chiarire il perché di questa improvvisa morte e dare una risposta a familiari e amici.

Il 46enne aveva lavorato nell'azienda fondata dal padre insieme al fratello Pasquale, ed era stato partecipe dei grandi successi ciclistici conquistati dalla squadra che annoverava campioni come Cipollini, Chioccioli e Saronni. In seguito alla chiusura dell'azienda, intorno al 2020 con la sorella e due cugini aveva partecipato alla nuova scommessa imprenditoriale della Foodoteka: una rivendita online di prodotti alimentari di qualità e selezionati.

Il malore e il decesso

Angiolo ha accusato il malore ieri mattina. E' stato soccorso dai sanitari del 118 e dei vigili del fuoco che si sono attivati per facilitare il trasporto all'ospedale San Donato. Le sue condizioni però erano disperate e poco dopo è morto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ultimo saluto ad Angiolo Del Tongo, stroncato da un malore improvviso

ArezzoNotizie è in caricamento