Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Dramma in viale Giotto, 17enne muore nello scontro tra la sua moto e un'auto

E' morto a 17 anni in sella al suo motorino. Francesco Renzetti, questo il nome del ragazzo che ha perso la vita ieri sera in viale Giotto, stava tornando a casa quando è successa la tragedia. La sua moto da cross 125 si è scontrata con un'auto...

E' morto a 17 anni in sella al suo motorino. Francesco Renzetti, questo il nome del ragazzo che ha perso la vita ieri sera in viale Giotto, stava tornando a casa quando è successa la tragedia. La sua moto da cross 125 si è scontrata con un'auto. Un impatto violentissimo che non gli ha lasciato scampo. Erano quasi le 20 e l'adolescente, studente di quarta liceo Scientifico Linguistico, pare fosse diretto a Santa Firmina, dove viveva con la famiglia.
Da una traversa avrebbe tentato la svolta a sinistra per accedere al viale, in un punto tra via Tiziano e la rotonda dello stadio: ma dall'altro senso di marcia è sopraggiunta un'auto e si sono scontrati. L'impatto è stato violentissimo. Il motorino è stato sbalzato lontano. Allertati dal conducente dell'auto e da un amico del 17enne, che lo seguiva in sella ad uno scooter, , sul posto sono arrivati i sanitari del 118: hanno mobilitato l'elisoccorso Pegaso, eseguito tutti i tentativi possibili di rianimazione e hanno intubato il giovane. Ma per Francesco non c'è stato nulla da fare.




Vorremmo parlare solo di calcio, ma questa sera purtroppo non possiamo. Passa tutto in secondo piano davanti a notizie che on vorremmo mai leggere.

Tutta la società dell'USD Santa Firmina si unisce al dolore dei familiari di Francesco Renzetti, a quello dei suoi amici e dei suoi compagni di squadra.








Sul posto sono accorsi subito i familiari,il padre Walter - noto avvocato del foro aretino - la madre e due sorelle. Distrutti dal dolore, increduli di fronte a tale immane tragedia. E poi numerosi giovani che avevano appreso la notizia.

Francesco era molto conosciuto in città e aveva tanti amici: giovanissimi che ieri sera si sono stretti nel dolore per quella morte assurda, impossibile da accettare. Sui social, sulle chat, la notizia si è diffusa rapidamente. La commozione ha travolto la città: i messaggi su Facebook hanno iniziato a susseguirsi.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma in viale Giotto, 17enne muore nello scontro tra la sua moto e un'auto

ArezzoNotizie è in caricamento