Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Boscaioli di giorno, spacciatori di notte: due trentenni arrestati a Bibbiena

Da giorni li stavano osservando. I carabinieri seguivano i loro movimenti aspettando che facessero un passo falso. E alla fine li hanno colti in flagrante. Due uomini, D.D. macedone di 34 anni e N.E. di 32, sono stati arrestati dai militari...

marijuana-droga

Da giorni li stavano osservando. I carabinieri seguivano i loro movimenti aspettando che facessero un passo falso. E alla fine li hanno colti in flagrante. Due uomini, D.D. macedone di 34 anni e N.E. di 32, sono stati arrestati dai militari dell'Arma di Bibbiena per detenzione e spaccio di stupefacenti.

I due, entrambi boscaioli, da tempo erano monitorati: i tossicodipendenti della zona li frequentavano con una certa assiduità e i carabinieri avevano capito che dietro a quei legami si celava un traffico di stupefacenti.

Così ieri, in tarda serata, sono entrati in azione. Con un servizio appositamente predisposto, hanno intercettato l'auto a bordo della quale i due stavano viaggiando ed è scattata la perquisizione: all'interno del veicolo sono stati rinvenuti 105 grammi di "marjuana" e somma contante di 600 euro, presunto provento di attività illecita. I due sono stati arrestati e trattenuti presso la camera di sicurezza in attesa di rito direttissimo previsto mattinata odierna.

Foto d'Archivio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boscaioli di giorno, spacciatori di notte: due trentenni arrestati a Bibbiena

ArezzoNotizie è in caricamento