Cronaca

Affaire "fagiani d'oro", oggi la sentenza: tutti assolti

Si è concluso con l'assoluzione di tutti gli imputati l'affaire "Fagiani d'oro". Questa mattina il giudice Borraccia ha pronunciato la sentenza. La procura di Arezzo aveva chiesto pene da un anno e qualche mese. La pm Julia Maggiore riteneva...

fagiani

Si è concluso con l'assoluzione di tutti gli imputati l'affaire "Fagiani d'oro". Questa mattina il giudice Borraccia ha pronunciato la sentenza.

La procura di Arezzo aveva chiesto pene da un anno e qualche mese. La pm Julia Maggiore riteneva infatti che nella gara d'appalto per l'acquisto di migliaia di fagiani usati per rimpolpare la fauna venatoria dell'Atc si fossero verificate irregolarità: dal prezzo dei singoli animali, giudicato eccessivo, al fatto che la gara fosse stata costruita per agevolare una ditta in particolare. I fatti contestati risalgono al triennio tra il 2010 e il 2013. Per il titolare dell'azienda fornitrice erano stati chiesti un anno e 4 mesi, un anno per il segretario generale della Provincia di Arezzo all'epoca dei fatti e altrettanto per il presidente dell'Atc che in quel periodo era Giorgio Kwiatovksi, alcuni mesi per gli altri componenti dell'Atc, l'ambito territoriale di caccia. Oggi la decisione del giudice: tutti assolti, nessun reato.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affaire "fagiani d'oro", oggi la sentenza: tutti assolti

ArezzoNotizie è in caricamento