rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Utenze

10 consigli per risparmiare in casa

Una piccola e rapida guida per risparmiare nel fare la spesa, curare il giardino e non solo

Non ce ne accorgiamo ma spesso, quasi ogni giorno, sprechiamo oggetti e soprattutto soldi nel corso della nostra vita quotidiana proprio tra le mura domestiche. Si tratta di piccole cattive abitudini, non certo grandi rinunce, che però a fine messe possono fare la differenza.

  1. Eliminare i prodotti monouso come tovaglioli di carta, piatti, bicchieri e posate di plastica.
  2. Lavatrici e lavastoviglie conviene sempre metterle in modalità ‘on’ la sera quando potremo effettuare un ciclo a pieno carico.
  3. Conservare in maniera adeguata i cibi in frigorifero. In basso, nella parte più fredda, carne e pesce, quindi uova e latticini al centro che è la zona riservata agli alimenti che una volta aperti possono danneggiarsi. In alto la frutta e la verdura.
  4. E a proposito di alimenti e spesa ecco che utilizza borse di stoffa può comportare un risparmio.
  5. Evitare i cibi pronto ma cucinarli è un’altra fonte di risparmio.
  6. Evitare di portare troppe portare sulla tavola comporta la possibilità di non incorrere nello spreco di cibo.
  7. È consigliabile non lasciare apparecchi elettronici in modalità stand by.
  8. Per pulire vetri e pavimenti meglio utilizzare i panni in microfibra perché possono essere lavati e utilizzati di nuovo per togliere la polvere, anche da sopra i mobili.
  9. Controlla le lampadine e gli elettrodomestici per capire di quale classe sono. Da loro dipende la maggior parte del dispendio energetico.
  10. E se siete amanti del giardino e delle piante vi conviene annaffiare solo dopo il tramonto per l’acqua durante la notte non evaporerà così velocemente e permetterà di risparmiare sull’irrigazione.
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

10 consigli per risparmiare in casa

ArezzoNotizie è in caricamento