I 5 errori da evitare quando si arreda casa

Lasciarsi prendere dall'entusiasmo di riempire in fretta gli spazi vuoti porta con sé l'inconveniente di commettere degli sbagli facilmente evitabili

La casa rispecchia l'anima e lo spirito di chi ci abita. Spesso però l'entusiasmo di poter riempiere uno spazio dove passeremo buona parte della giornata potrebbe portarci a commettere degli errori, anche banali. Ogni spazio può essere riempito, ogni casa, anche la più piccola può diventare un nido accogliente evitando cinque errori davvero comuni.

1- Arredare prima di abitare. Lasciarsi prendere dall'entusiasmo di riempire subito la casa con i mobili e gli accessori più graditi può rivelarsi un grave sbaglio. Prima del trasloco completo occorre studiare la piantina, meditare sugli spazi e iniziare dal mobilio necessario, con la consapevolezza che solo abitando una casa si possono comprendere pregi e difetti. 

2 - Troppi mobili. Il troppo storpia sempre, anche in questo caso. Affollare la casa di tavoli, credenze, quadri e suppellettili rischia di rendere caotico un ambiente che, per quanto grande, si ridurrebbe ad un'accozzaglia di oggetti senza senso.

3- Tonalità cromatiche scure. Scegliere una tonalità cromatica comune alle varie stanze darà carattere all'intero ambiente, ma se si opta per quelle scure occorre pensare a un'illuminazione adeguata che compensi l'atmosfera 'suggestiva' senza sfociare in un'eccessiva cupezza. 

4- Tappeti e tende in base agli spazi. I tappeti grandi allargano l'ambiente, mentre quelli piccoli fanno notare maggiormente le dimensioni ridotte dell'ambiente. Le tende "a finestra" non rubano spazio, quelle classiche rimpiccioliscono un po': partire da queste piccole basi servirà per dare volume alle stanze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

5- Unico stile. Per evitare di 'annoiarsi' meglio mescolare diversi stili e contaminare i vari ambienti con pezzi di arredamento che "disturbino" la monotonia. In una cucina country, per esempio, disporre un piano lavoro in stile etnico o mettere in vista degli elettrodomestici moderni darà un segno di originalità a tutto l'insieme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insetti in casa: scutigera, perché conviene non ucciderla

  • Aceto: 11 usi domestici che non tutti conoscono

  • Igienizzanti per le mani, quali scegliere? Come riconoscere quelli più efficaci

  • Come arredare un giardino piccolo

  • Penna rotta nella tasca o in borsa, come togliere la macchia d'inchiostro

  • Oltre 35 milioni per migliorare il patrimonio di edilizia pubblica. Ceccarelli: "Risposta importante"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento