Venerdì, 18 Giugno 2021
ArezzoNotizie

Opinioni

ArezzoNotizie

Redazione ArezzoNotizie

ma la Boschi che c'entra?

Non scherziamo, caro Saviano e cari oppositori del Governo, Maria Elena Boschi non può essere chiamata in causa (con tanto di richiesta di dimissioni) sulla questione Banca Etruria, altrimenti ci rendiamo ridicoli. Da quando in qua le...

boschi_legalita (20)

Non scherziamo, caro Saviano e cari oppositori del Governo, Maria Elena Boschi non può essere chiamata in causa (con tanto di richiesta di dimissioni) sulla questione Banca Etruria, altrimenti ci rendiamo ridicoli. Da quando in qua le responsabilità di eventuali malefatte (a oggi tutte da dimostrare, in questo caso) dei padri ricadono automaticamente sui figli? Il padre della Boschi non ha mai deciso quasi niente in Banca Etruria e la ministra, che da molto tempo è bersaglio della gelosia e dell'invidia di molti, non c'entrerebbe un fico secco se il padre dovesse pagare per essere stato amministratore di quella banca.

Per quanto riguarda i provvedimenti del Governo sulla questione specifica, non vi si riscontra alcunché che possa favorire Boschi. La sua posizione non è certo tranquilla, visto che ha ricoperto ruoli importanti tra amministratori incapaci o incompetenti (parole degli ispettori di Banca d'Italia), e non è cambiata dopo il decreto governativo; anzi, semmai è peggiorata, visto che la vecchia Banca Etruria da quel momento è fallita cagionando danni gravi a molti risparmiatori e azionisti. Tra l'altro il provvedimento è stato preso a bocce da tempo ferme per quel che riguarda il padre di Maria Elena Boschi, perché l'istituto di credito era inutilmente commissariato (con defenestrazione automatica degli amministratori) fin dal febbraio scorso.

Ndr: a scanso di equivoci, faccio sommessamente notare che non mi si può certo iscrivere tra i renziani o i simpatizzanti di Maria Elena Boschi; semmai di più tra quelli che stimano Saviano.

Si parla di
ArezzoNotizie è in caricamento