Gossip Style

Opinioni

Gossip Style

A cura di Barbara Fabbroni

La potenza di un profumo

Le fragranze ci accompagnano nella vita di tutti i giorni comunicando qualcosa di noi, suscitando ricordi ed emozioni

Da che mondo è mondo il profumo è sempre stato vezzo importante per le dame (e non solo). È un potente strumento per far emergere la personalità, esprime l’aspetto interiore denso di significati tanto da costruire la nostra immagine e il modo con cui ci relazioniamo con il mondo. Le fragranze, infatti, ci accompagnano nella vita di tutti i giorni comunicando qualcosa di noi, suscitando ricordi ed emozioni. L’origine del profumo è attribuita agli antichi Egizi, che usavano accompagnare le preghiere ed i riti sacri bruciando oli essenziali, resine ed unguenti profumati.

Bisogna attendere gli antichi Greci allorquando il profumo si svincola dal culto religioso e dal suo essere appannaggio esclusivo di sacerdoti e faraoni, ed inizia ad accompagnare la vita di tutti i giorni delle persone comuni. Il Rinascimento è il momento in cui le essenze e le acque aromatizzate sono usate come rimedi per curare alcune malattie ma soprattutto per profumare il corpo, gli ambienti ma anche accessori di pelle come guanti e cinture.

Da quel momento in poi la storia e l’importanza del profumo diventa affare assai significativo.

Furono i profumieri italiani a diffondere in Francia la moda del profumo da indossare e delle fragranze personalizzate.

Il profumo è magia, emozione, mistero. Racconto una storia, un’appartenenza, un vissuto. Tramanda il gusto e la cultura, è aspetto curioso e intrigante di seduzione e fascino.

Basti pensare al centenario di Chanel N°5, un profumo che ha fatto la storia della seduzione e della cultura in tutte le sue variegate declinazioni. Ogni anno oltre alle fragranze consolidate nel tempo nascono nuove profumazioni che si arricchiscono di emozione e ricordo. Fortunatamente, c’è ancora il piacere di acquistare profumi con una storia e un significato profondo, così accanto agli store che hanno popolato le nostre città nascono le profumerie di nicchia. La nostra città ha visto in queste ultime settimane nascere Officina21, un luogo dove i profumi sono la declinazione all’interno della quale si snoda l’anima di questo negozio.

Officina21 è il posto magico dove, con calma e tranquillità, si può fare un viaggio nel variegato mondo dei profumi. È un percorso olfattivo che si annida nell’anima facendo sbocciare antichi ricordi. Il tutto è dosato con la magia di un ambiente che accompagna l’incontro con la propria speciale fragranza. Entrare all’interno di Officina21 è come accedere al proprio mondo interiore. Lì, l’amante del profumo, può incontrare i brand di maggior spicco in questo ambito. Nulla di eclettico, mondano, ma qualcosa di assoluta eleganza e raffinatezza che fa interiorizzare il senso e il significato di questo particolare mondo che si scosta dalla mercificazione degli store.

Officina21 è un negozio che si è trasformato in pieno lockdown poiché è emersa la necessità di continuare a costruire qualcosa di significativo nonostante la dolorosità del momento.

Una sfida nella sfida affinché nascesse un “salotto di ricordi profumati”, come lo definisce la proprietaria.

“Il profumo per me è magia, emozione, mistero” – continua a raccontare mentre mostra le preziose bottiglie di Parfumvm Roma e Pantheon Roma. “Quando spiego ad un cliente la storia che appartiene alle varie essenze è un’emozione nell’emozione, cerco di trasmettere attimi di felicità, basta poco perché nella persona quella fragranza stimoli un ricordo” - dice.

Ogni persona ha la sua essenza? “Assolutamente. Le essenze e l’amore per una fragranza giungono dalle nostre esperienze, emozioni, è un fil rouge intimo tra sé e il profumo”.

Una cosa è certa, una visita da Officina21 si fa assolutamente necessaria.

La potenza di un profumo

ArezzoNotizie è in caricamento