Gossip Style

Gossip Style

Natale 2020 ad Arezzo, cosa regalare? Qualche idea, senza mai dimenticare la città

Il contributo di Barbara Fabbroni: "Per chi proprio non ha fantasia, il consiglio è: non tuffatevi nella rete, la vostra città ha tante attività che hanno bisogno del vostro sostegno"

Manca poco a Natale. Quest’anno sarà molto particolare, il primo (e speriamo l’ultimo) Natale con l’incubo pandemia! Non sappiamo ancora bene con chi festeggeremo e soprattutto se potremmo festeggiare con il cenone o il pranzo come è tradizione annuale. È fuor di dubbio che qualunque sia la modalità di ritrovarsi sarà un Natale così particolare che porterà molti cambiamenti. Forse l’unica cosa che potrà essere come ogni anno, il regalo di Natale. Non ci resta che prendere il nostro amato smartphone e compilare la lista dei regali da fare. Deciderli in anticipo aiuta a scegliere bene, permette di valutare con attenzione la cosa giusta da regalare. E perché no, per tutti coloro che hanno una bella manualità quest’anno potrebbe essere l’occasione per un regalo fatto a mano, considerando il periodo di lockdown. Un modo intelligente far fare qualcosa di unico e occupare al meglio il nostro tempo. Chi proprio non ha fantasia e capacità manuale il consiglio è: non tuffatevi nella rete, la vostra città ha tante attività che hanno bisogno del vostro sostegno, appena si potrà andate alla ricerca del giusto regalo nei negozi del centro non dimenticate di andare.

BARBARA FABBRONI
Barbara Fabbroni

Nel frattempo, considerando che quasi tutti si sono attrezzati con le pagine Social per promuovere i loro prodotti, andate a vedere cosa propongono così da avere le idee chiare una volta che è possibile accedere nuovamente agli acquisti.

Forse non sarà prudente consegnarli a mano a tutte le persone a cui vorremmo farne, potremmo trovare la soluzione di farli consegnare direttamente ai negozi che hanno già attivato le consegne a domicilio. Quest’anno la parola d’ordine sembra essere quella degli acquisti di Natale in città. Tendere una mano è regalare un Buon Natale a tutti, questo è già un favoloso regalo. Non credete?

Dunque, i suggerimenti per regali simpatici sono tanti. Per chi cerca l’ispirazione in questi giorni tristi e preoccupanti, pensando alle cose di cui si è parlato, ecco alcuni spunti.

Avete mai pensato di regalare una spazzola asciugacapelli? Potrebbe essere una buona idea per asciugare i capelli e dargli una piega liscia naturale, simile a quella che si ottiene con l’uso della spazzola tonda e del phon. In questo momento dove gran parte del tempo è dedicato allo stare in casa potrebbe essere un’idea vincente.

Per passare un po' di tempo in allegria gli ultimi fumetti di Zerocalcare possono essere una buona idea, soprattutto simpatica. Se la persona, cui dovete fare un regalo, è appassionata di fumetti, potrebbe davvero essere il regalo giusto. Basta andare in libreria (visto che nonostante il lockdown loro sono aperte) e assicurarsi che il tutto arrivi giusto in tempo per il 25 Dicembre!

Che ne dite di un pigiama caldo e morbido che possa coccolarvi mentre guardate un film direttamente su Netflix? Beh, come regalo niente male soprattutto per le pantofolaie che non hanno voglia né di dedicarsi alla cucina né di mettersi a fare esercizio ginnico a casa. Il divano è il luogo più rassicurante che ci sia e serve un abbigliamento comodo per godersi il relax al 100%. Così come il pile, un regalo d’attualità. Ce ne sono di ogni genere e di prezzi molto diversi. Quelli di Patagonia, si possono regalare insieme al sacchetto per lavatrice GuppyFriend, che evita, durante i lavaggi, il rilascio di microplastiche nell’acqua.

Altra cosa simpatica è “ti regalo una cena”. Potrebbe essere divertente regalare una cena in un ristorante e farla portare a casa dal deliveroo, visto che al momento non sembrano riaprire i ristoranti. Anche questo è un modo per dare una mano all’economia e al tempo stesso regalare un piacere per il palato, in mancanza di altro! Che dire in questo tempo ci si arrangia come si può.

Per un’amica o un amico che ama molto le tisane potrebbe essere simpatico regalare una caraffa-thermos. La si prepara una volta sola e si tira avanti per un intero pomeriggio di lavoro o di studio, tanto la gran parte delle persone è in smart working.

Sempre per gli appassionati della lettura tuffatevi alla ricerca dei nuovi libri in uscita per il mese di dicembre, ce ne sono davvero tanti, per tutti i gusti. Un libro, si sa, è sempre una buona soluzione per un regalo piacevole e culturale.

In un mondo come il nostro dove tutto corre nella rete, nei Social, nelle chat una cosa originale dal sapore della tradizione è regalare un album per le fotografie. Non ci avete pensato? Eppure, credete è un regalo che può essere molto divertente. Una sorta di diario per immagini e parole, la stessa cosa fatta nella rete questa volta è riportata all’interno di un album dei ricordi. Emoziona e fa tornare al sapore di qualche decennio fa quando ancora era un gesto comune e ricco di emozione raccogliere i ricordi all’interno di un album.

Per i più pazienti c’è sempre un puzzle da regalare. Sono un’attività che si presta bene a questi tempi di lockdown: si fanno in casa, possono essere molto stimolanti per il cervello e al tempo stesso avere un effetto calmante, come tutti i passatempi che ci allontanano dal flusso delle notizie e dalle ansie legate ai social network.

Poi per i più esigenti andate a dare una sbirciatina nei tanti negozi di abbigliamento, calzature, gioiellerie che avete nella vostra città. Ci sarà sicuramente qualcosa di speciale da acquistare per far sbocciare il sorriso nella persona che amate e a cui volete bene. Intanto fatevi un giro all’interno delle varie pagine virtuali del vostro negozio preferito così al momento della riapertura sarete preparate. Mal che vada potreste sempre prenotarlo per telefono e farvelo recapitare a casa o direttamente al destinatario.

Insomma, quest’anno non dimenticatevi della vostra città. È l’unico modo che abbiamo per darci davvero una mano.

Gossip Style

Vorrei non solo parlarti di moda, fashion, style ma anche farti credere in te, perché ogni donna ha il suo stile, il suo fascino, la sua "dimensione stilosa". L'importante è scoprire la propria creatività senza paura di mostrarla. Non dimenticate mai che la stravaganza, la creatività, la trasgressione rendono uniche! La moda è: essere uniche in un insieme variegato di tendenze, stili, omologazioni, culture, appartenenze. In questo blog avrai la possibilità di fare un vero e proprio percorso per capire la tua corporeità e troverai una guida completa su come vestirti bene ad ogni occasione! Non importa se il tuo corpo è filiforme o generoso, l'importante è essere stilose e giocare con gli outfit. Seguimi e ti divertirai!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento