rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Arezzo costume e società

Arezzo costume e società

A cura di Gianni Brunacci

Lucia Tanti presto sindaco di Arezzo?

Le note vicende giudiziarie che riguardano Alessandro Ghinelli, primo cittadino di Arezzo, rischiano seriamente di diventare il capolinea del suo secondo mandato

Lucia Tanti sindaco di Arezzo: possibile. Le note vicende giudiziarie (Bilancio Coingas, vicenda Macrì e affaire Bardelli) che riguardano Alessandro Ghinelli, primo cittadino di Arezzo, rischiano seriamente di diventare il capolinea del suo secondo mandato. Se è vero che probabilmente non ha affrontato quest’ultimo con lo stesso piglio del primo, bensì quasi da politicamente “costretto”, è anche vero che gli aretini hanno rinnovato il consenso alla sua figura, al suo carisma, alla sua persona.

Se dovesse arrivare per lui una condanna in primo grado, per ora solo richiesta dal Pm Rossi (due anni e sei mesi), si verificherebbe la sua sospensione dalla carica per diciotto mesi. Stante il fatto che ne mancano una trentina alla fine del suo mandato, Ghinelli con ogni probabilità non tornerebbe a ricoprire la carica di sindaco; questo anche perché non darebbe certamente le dimissioni durante i diciotto mesi della sospensione, ma ben difficilmente rientrerebbe in carica solo per qualche mese residuo.

Ma se lui venisse condannato in primo grado, con la legge Severino in vigore, dovrebbe lasciare la poltrona ad altro soggetto e questo non potrebbe che essere Lucia Tanti, attuale suo vice e considerata da molti già oggi un sindaco di fatto.

Più volte sconfitta in Provincia, si ricorda in particolare il suo secondo posto nella corsa alla carica di sindaco del comune di Chitignano, qualche anno fa.

Non ha un forte richiamo popolare Lucia Tanti, e questo l’ha penalizzata nel tempo, ma certamente è una politica di razza e non lesina impegno. Laureata in Filosofia con indirizzo politico; considerata per anni esponente di destra estremamente conservatrice, nell’ultimo periodo ha lasciato Forza Italia, di cui era autorevole esponente, per abbracciare le posizioni del presidente della Liguria Giovanni Toti, dimostrandosi più moderata di quanto si pensasse.

Assessore al Comune di Arezzo alle politiche sociali, scuola, famiglia e politiche sanitarie dal luglio del 2015, Tanti è ormai aretina di città, visto che vi ha preso recentemente la residenza.

Si parla di

Lucia Tanti presto sindaco di Arezzo?

ArezzoNotizie è in caricamento