Telecamere accese e ztl sorvegliata. Varchi in entrata e in uscita: da lunedì scattano le multe

A sessanta giorni di distanza dalla presentazione, l'amministrazione comunale e la polizia locale ricordano le regole per un corretto transito nella zona a traffico limitato di Arezzo

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Il periodo di presercizio è terminato. Non si scherza più.
Chi entra, o esce, dalla ztl di Arezzo deve prestare attenzione agli orari di apertura dei varchi perché a controllare il traffico, oltre ai vigili urbani, ci saranno anche le nuove telecamere.

Come già in precedenza preannunciato, l'amministrazione comunale in accordo con la polizia locale, ha definito delle piccole modifiche a quello che era il regolamento del transito e parcheggio all'interno della cinta muraria e della zona a traffico limitato.

"Delle migliorie - hanno più volte spiegato sindaco e vice - le regole base di fatto non cambiano affatto".

Nei sessanta giorni appena alle spalle, i residenti e non hanno potuto prendere confidenza con le direttive previste e adesso, dopo due mesi di prove generali, ecco che le telecamere posizionate nei nuovi varchi in uscita dalla ztl sono pronte a riprendere i trasgressori. 

Due mesi di prova e poi scattano le multe. La mappa

Ztl e parcheggio selvaggio. Dal Comune: "Via gli abusivi e più posti per i residenti"

Da lunedì 10 giugno se lo faranno oltre l’orario consentito, a casa dei proprietari arriverà il verbale e non più la semplice lettera di cortesia.

Sei in tutto i varchi in uscita con videocontrollo e si trovano: in via Pileati davanti alla biblioteca, in Borgo Santa Croce in prossimità del semaforo, in via Buozzi all’altezza del varco in entrata, in via Padre Caprara poco prima della rampa in discesa, in Piaggia di Murello quasi di fronte al museo statale, in via Isidoro del Lungo nei pressi dell’incrocio con via Cavour.

Attenzione anche ai due nuovi varchi in ingresso alla ztl B: all’inizio di via Montetini e di via della Fioraia.

Il transito all'interno della ztl A è consentito dalle 12 alle 17 e dalle 20 alle 8,30. Stesse limitazioni anche per l'uscita che dovrà rispettare questi orari. Per la ztl B invece è vietato l’accesso a tutti i non titolari di permesso dalle 8 alle 24.

"L'obiettivi che l'amministrazione si è data - spiega il vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini - riguardano in primo luogo la salvaguardia del centro storico dalle autovetture e anche la tutela del numero dei posti-auto a disposizione dei residenti. Non dobbiamo dimenticare anche che vogliamo garantire il massimo rispetto delle regole già esistenti. Come già ribadito altre volte, il fatto che finora fosse rilevato solo il passaggio in ingresso, ha portato alcuni automobilisti a cedere alla tentazione di parcheggiare all’interno della ztl senza porsi limiti di orario. Un comportamento che non poteva essere rilevato puntualmente dagli agenti della polizia locale, che hanno ben altri compiti relativi alla sicurezza dei cittadini. Ma esisteva comunque l’obbligo di uscire dalla ztl entro l’orario conosciuto e per controllarne il rispetto ci siamo dotati della adeguata tecnologia. Abbiamo concesso ai cittadini un lasso di tempo ritenuto congruo per prendere confidenza con la novità, immagino che qualche scontento ci sarà sempre ma le sanzioni andranno a colpire solo chi non si comporta adeguatamente”.

Cosa cambia per i titolari di permesso?

Nulla per i residenti che avranno inoltre la possibilità di fare 15 cambi targa all’anno. Artigiani e commercianti potranno usufruire di un carnet di permessi aggiuntivi che permetterà di 'sforare' gli orari per dodici volte all’anno. Il carnet sarà utilizzabile grazie a una app da scaricare in un dispositivo mobile. Il Comune mette anche a disposizione un innovativo sistema di van-sharing elettrico per effettuare operazioni di carico e scarico senza nessun limite di orario. Due kangoo elettrici stazioneranno rispettivamente al parcheggio Eden e in piazza del Commissario e saranno a disposizione delle categorie economiche.

Ztl chiusa in uscita. Ecco cosa cambia per residenti e commercianti
 

Potrebbe Interessarti

  • Schianto in zona Eden: 34enne di Arezzo portato a Siena in elicottero

  • Un tonno trasportato per le vie del centro e scaricato in ascensore: il video shock. Scattano i controlli della Asl, chiuso locale

  • Notte di lacrime e abbracci. I Flash Kidz tornano ad Arezzo con la coppa di Ballando

  • Arezzo-Pisa è stato derby vero, anche sugli spalti. Lo spettacolo del tifo

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento