Se ne va il dirigente della Squadra mobile Francesco Morselli, Penta nuovo capo

Avvicendamento nella Polizia di Stato aretina. Morselli destinato a un nuovo impiego in Calabria, Penta aveva già assunto la direzione dell’Ufficio del Personale e dell’Ufficio Tecnico logistico provinciale

Francesco Morselli

Avvicendamento all'interno della Squadra mobile della questura di Arezzo. Se ne va il dirigente Francesco Morselli, arrivato ad inizio 2018 al posto di Giovanni Schettino. Lascia dopo due anni, destinato alla questura di Reggio Calabria (è operativo già da ieri) dove si occuperà di contrasto alla droga. Assume l'incarico ad Arezzo Pietro Luca Penta.

Tra le operazione più significative condotte da Morselli nel biennio aretino, meritano certamente una menzione il maxi blitz antidroga al Pionta dello scorso maggio e l'indagine che ha portato all'arresto del 37enne Federico Ferrini per l'omicidio di Maria De Sousa, 60enne brasiliana che viveva in zona Santa Maria delle Grazie ad Arezzo.

Il dottor Penta, era arrivato ad Arezzo già due anni fa, con la qualifica di vice questore aggiunto della Polizia di Stato, e aveva assunto la direzione dell’ufficio del personale e dell’ufficio tecnico logistico provinciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra tir in A1: corsia a lungo chiusa, caos traffico. Due feriti estratti dalle lamiere

  • Buoni postali fruttiferi, risparmiatore ottiene 9mila euro in più di interessi. Il caso spiegato dall'avvocato Bufalini

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Resta chiuso l'America Graffiti. Lavoratori in ansia

  • Mamma e figlia di 3 anni inseguite e minacciate per via di un parcheggio: "Siamo dovute correre dentro l'asilo"

  • Si sposano e il marito si ammala: lei sperpera e poi lo lascia. Denunciata

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento