Venerdì, 12 Luglio 2024
Sansepolcro Sansepolcro

Variazioni di bilancio e nuovi lavori: "Ecco fondi per museo civico e giardini di porta Fiorentina"

Rivi: "Grande impatto sugli investimenti e sulle manutenzioni. In primo luogo, occorre ricordare che vengono cofinanziati i fondi già ottenuti e annunciati nelle precedenti sedute consiliari"

Importanti variazioni al bilancio di previsione finanziario 2024-2026 sono state approvate a maggioranza, con conseguente variazione al piano degli investimenti e al piano delle opere pubbliche per lo stesso triennio, nel corso della recente seduta del consiglio comunale. "Variazioni che hanno un forte impatto positivo" commenta l’assessore Alessandro Rivi "sugli investimenti e sulle manutenzioni. In primo luogo, occorre ricordare che vengono cofinanziati i fondi già ottenuti e annunciati nelle precedenti sedute consiliari”. In questa voce rientrano: i lavori di adeguamento sismico, adeguamento impianti e abbattimento barriere architettoniche al Museo Civico e Palazzo Pretorio; i lavori di realizzazione di un impianto fotovoltaico sulla copertura del Bocciodromo Comunale; i lavori di rifacimento complessivo dei giardini di Porta Fiorentina; i lavori di adeguamento sismico del palazzetto dello sport. “Solo questi” continua Rivi “sono investimenti pari a 4 milioni e 772 mila euro. Con questa variazione li rendiamo tutti eseguibili attraverso le giuste misure di cofinanziamento richieste. Questo è stato possibile grazie ad una politica di bilancio e di gestione che ha portato ad un avanzo sano, non di parte corrente, in grado di cogliere importanti opportunità. Registriamo poi un contributo regionale di parte corrente che per il solo 2024 ammonta a 74.000 euro che finanzia il noleggio dei moduli della scuola media Buonarroti Destiniamo importanti risorse alla manutenzione del territorio, della segnaletica stradale, delle arterie urbane e del verde". Interessati all’intervento anche i cimiteri: 41.000 euro per la ristrutturazione e l’adeguamento dei loculi nel cimitero del capoluogo, 128.000 euro per l’ampliamento del cimitero della frazione Gragnano. Finanziato poi il progetto di promozione turistico-culturale intercomunale (il Comune ha messo 30.000 euro su un totale di 76.000 euro), e l’efficientamento energetico (cappotto, sostituzione infissi, tetto e parquet) della palestra Buonarroti. Una voce specifica riguarda la scuola media Buonarroti. “Nostro obiettivo” precisa l’assessore “è quello di mandare avanti il cantiere e chiudere la prima parte dei lavori. Per questo dobbiamo mettere nuove somme nel nostro bilancio. Nello specifico 40.000 euro di spese tecniche a seguito della rescissione del contratto con il direttore dei lavori, e 80.000 euro per altre spese tecniche. Abbiamo comunque partecipato ad un bando regionale con scadenza settembre, che in caso di buon esito permetterebbe di riliberare queste risorse”. In definitiva una variazione che consolida oltre 5 milioni di euro di spesa per investimenti. "Un atto conclude l’assessore Alessandro Rivi “che dimostra ancora una volta la forte volontà di questa amministrazione per il rifacimento della città. Dosando i soldi, in particolare l’avanzo di amministrazione, per cogliere finanziamenti e realizzare il programma elettorale enunciato a suo tempo e perseguito con fatti concreti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Variazioni di bilancio e nuovi lavori: "Ecco fondi per museo civico e giardini di porta Fiorentina"
ArezzoNotizie è in caricamento