SansepolcroNotizie

Ubriaco sotto casa dell'ex moglie, 50enne denunciato per violenza privata e minacce

Nemmeno l'intervento del padre che abita al piano di sopra è servito a placare i suoi animi. Così sono intervenuti i carabinieri

Ubriaco si è presentato di notte a casa dell'ex moglie per entrare con la forza, ma è stato fermato dai carabinieri. Per un uomo di 50 anni è scattata la denuncia per violenza privata e minaccia.

L'uomo in preda ai fumi dell'alcol e in stato di alterazione psicofisica si è recato presso l'abitazione della sua ex moglie e ha cominciato a prendere a calci il portone, intimandole di aprirgli. A quel punto è intervenuto il padre della donna, che abita al piano superiore, per aiutare la figlia e cercare di far desistere l'ex genero. Di contro l'uomo ha ricevuto minacce dal 50enne che gli ha detto senza mezzi termini che se non lo avesse fatto entrare gli avrebbe devastato la casa.

A quel punto si è reso necessario l'intervento  dei Carabinieri del comando compagnia di Sansepolcro. L’uomo è stato identificato e fatto allontanare e la situazione è stata riportata alla calma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

  • Covid e Natale: attesa per il nuovo Dpcm. Cenoni, aperture e spostamenti al vaglio del governo

  • Travolto assieme al cane mentre attraversa la strada: ferito 31enne

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento