menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raggiro online scoperto dai carabinieri: truffatore aveva incassato 500 euro ed era scomparso

Le indagini hanno preso il via dopo la denuncia di un cittadino che aveva fatto un acquisto ma non aveva mai ricevuto il prodotto

Ancora una truffa online scoperta dai Carabinieri di Sansepolcro. I militari, in seguito ad una attività d’indagine partita dalla denuncia sporta da un cittadino, hanno denunciato per truffa aggravata un pregiudicato di origini campane. L'uomo era già noto alle forze dell’ordine : era uno specialista dei raggiri online. 
Utilizzando una nota piattaforma di e-commerce, il truffatore ha messo in vendita un prodotto elettronico ad un prezzo decisamente appetibile rispetto a quello di mercato. Dopo aver preso contatti con la vittima, ha concluso l'accordo e si è fatto pagare con un bonifico bancario. La vittima ha sborsato 500 euro, ma il prodotto acquistato, in realtà non è mai giunto a destinazione. Non solo, una volta incassato il denaro, il venditore si è "volatilizzato": è scomparso e l'acquirente raggirato non è più riuscito a contattarlo.

I Carabinieri, partendo dai pochi dati in loro possesso e grazie ad una serie di accertamenti incrociati, sono riusciti a risalire all’identità del malvivente e al suo conto corrente che è stato immediatamente bloccato.
Si valuteranno ulteriori approfondimenti investigativi con la locale Procura della Repubblica. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    I 7 segnali della violenza psicologica nella vita di coppia

  • Gossip Style

    Il mistero di Coco Chanel, vera influencer prima dei social

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento