SansepolcroNotizie

Spacca bancomat con sasso e martello e si ferisce: aveva dimenticato il pin e voleva recuperare la carta "inghiottita"

Notte movimentata a Sansepolcro: 40enne denunciato per danneggiamento

Sbaglia a digitare il pin e colto dalla rabbia distrugge il bancomat, ferendosi.

L'insolito episodio è avvenuto la scorsa notte a Sansepolcro. Un 60enne di origini algerine è stato denunciato per danneggiamenti. L'uomo una volta scoperto ha confessato di aver distrutto lo sportello automatico.

In pratica il 60enne aveva prima tentato di prelevare ad uno sportello della vicina banca, ma non ricordandosi il pin la tessera dopo alcuni tentativi è stata "inghiottita" dalla macchinetta. A quel punto, avendo bisogno di prelevare, si è recato allo sportello delle Poste. Ma anche in questo caso, non ricordando il pin, la tessera è stata trattenuta. A quel punto, colto dalla rabbia, ha afferrato prima una pietra e poi un martello e si è scagliato contro lo sportello. Infine ha tentato di recupere la carta inserendo una mano nella fessura che aveva aperto. E' stato a questo punto che si è tagliato. 

Individuato dai carabinieri nella prima mattinata di oggi e interrogato con l’assistenza del proprio difensore, ha ammesso l’accaduto precisando che già in occasione di un precedente tentativo di prelievo effettuato presso una banca vicina gli era stata ritirata un’altra carta bancomat. Questa, molto probabilmente, la causa del violento raptus che lo ha indotto a cercare di forzare l’apparecchio automatico procurandosi, peraltro, numerosi tagli e lesioni alle braccia ed ad entrambe le mani.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri di Sansepolcro lo hanno denunciato per danneggiamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dilettanti pronti allo stop: "Se il protocollo è questo meglio fermarsi"

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento