SansepolcroNotizie

Sopralluogo della Lega alla stazione di Sansepolcro: "Degrado inaccettabile"

Le dichiarazioni di Marco Casucci

Marco Casucci

"Noi diciamo Basta. Non accettiamo più il degrado della stazione di Sansepolcro, va a discapito della sicurezza dei pendolari, che non possono essere lasciati sempre soli, dello sviluppo e dell'economia del territorio, dell'immagine di Sansepolcro."

Le dichiarazioni sono del consigliere regionale Marco Casucci che con il segretario della Lega Valtiberina, Valerio Mercati, ha fatto un sopralluogo.

"Anche se la Regione non ha competenza diretta, deve effettivamente esercitare la massima pressione su rete ferroviaria Italiana -commenta il Consigliere regionale Marco Casucci (Lega)- Alla mia interrogazione alla giunta regionale, l'assessore ai trasporti Ceccarelli ha risposto che Rfi sta approfondendo come intervenire sulla stazione in base anche alle risorse economiche necessarie per gli interventi di adeguamento infrastrutturale. Insomma, mentre loro approfondiscono persistono disagi e degrado. Con il segretario della Lega Valtiberina, Valerio Mercati, abbiamo fatto un sopralluogo alla stazione e la situazione di abbandono è evidentemente inconcepibile".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dilettanti pronti allo stop: "Se il protocollo è questo meglio fermarsi"

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento