Sansepolcro

Sansepolcro, ufficiale la riapertura dello Stadio Buitoni

Lo Stadio Comunale Buitoni di Sansepolcro torna ad accogliere gli atleti e i tifosi bianconeri. Nella mattinata di venerdì 27 aprile la Commissione intercomunale Pubblico Spettacolo ha dato il via libera alla riapertura dello storico impianto...

Commissione-Buitoni-3-BIS

Lo Stadio Comunale Buitoni di Sansepolcro torna ad accogliere gli atleti e i tifosi bianconeri. Nella mattinata di venerdì 27 aprile la Commissione intercomunale Pubblico Spettacolo ha dato il via libera alla riapertura dello storico impianto sportivo biturgense dopo la lunga opera di riqualificazione e messa in sicurezza portata avanti in questi mesi.

Un intervento più complesso del previsto, complici le condizioni climatiche dei mesi scorsi tutt'altro che favorevoli, che ha portato alla messa a norma di tribune, parapetti e recinzioni in virtù delle disposizioni sulla sicurezza che nel novembre scorso ne obbligarono la chiusura.

Oggi, con le operazioni di verifica della Commissione intercomunale che hanno sancito la parziale agibilità, il lungo percorso trova finalmente conclusione: "E' con grande orgoglio che comunichiamo alla cittadinanza l'ok definitivo alla riapertura del nostro stadio di calcio, anche se parziale - dichiara il sindaco Mauro Cornioli - a causa di alcune problematiche della tribuna coperta, al momento i tifosi potranno usufruire solo della tribuna scoperta e della gradinata del settore ospiti. Si tratta comunque di un intervento modesto che troverà presto esecuzione."

"Dopo un rigido inverno, abbiamo portato a termine una serie di lavori fondamentali per un impianto da tempo bisognoso di ristrutturazione - aggiunge il sindaco - Un'opera di restyling che ha visto l'amministrazione comunale investire importanti risorse per la messa a norma delle recinzioni (abbiamo dovuto installare quelle normalmente utilizzate per gli impianti da 10mila posti), ma anche tribune, parapetti e impianto di irrigazione."

A sancire l'avvio del nuovo corso dello stadio sarà la giornata inaugurale del 28° Torneo di calcio giovanile "Città di Sansepolcro", in programma il 2 maggio. La prima squadra del Vivi Altotevere, in lotta per la permanenza in Serie D dopo aver giocato buona parte della stagione a Città di Castello, debutterà tra le mura amiche domenica 6 maggio, nell'ultima giornata di campionato contro il Rimini. "Nella speranza che la matematica non ci condanni in anticipo, saremo felici di accogliere la nostra squadra con una grande festa insieme a tutti i sostenitori del Borgo" conclude Cornioli, da sempre legato ai colori della sua città.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sansepolcro, ufficiale la riapertura dello Stadio Buitoni

ArezzoNotizie è in caricamento