Giovedì, 29 Luglio 2021
Sansepolcro

Sansepolcro, telefoni rubati. Una donna denunciata per furto aggravato. Un'altra per ricettazione

A conclusione di approfondite indagini i carabinieri della compagnia di Sansepolcro hanno denunciato una donna originaria della provincia di Perugia, classe ’90, incensurata, per aver rubato un cellulare di importante valore economico per poi...

Cellulari

A conclusione di approfondite indagini i carabinieri della compagnia di Sansepolcro hanno denunciato una donna originaria della provincia di Perugia, classe '90, incensurata, per aver rubato un cellulare di importante valore economico per poi utilizzarlo con la propria utenza telefonica. I militari dopo un'attenta analisi dei tabulati ed espletati i relativi accertamenti, sono risaliti all'autrice del furto e hanno recuperato la refurtiva che verrà restituita al legittimo proprietario.

I carabinieri della compagnia biturgense hanno anche individuato e denunciato una donna siciliana del '76, domiciliata in Valtiberina, per il reato di ricettazione. I.A., secondo l'analisi dei tabulati del traffico telefonico, avrebbe ricevuto un costoso telefono risultato provento di furto a Sansepolcro. Anche in questo caso, la refurtiva posta sotto sequestro verrà restituita al legittimo proprietario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sansepolcro, telefoni rubati. Una donna denunciata per furto aggravato. Un'altra per ricettazione

ArezzoNotizie è in caricamento