Domenica, 25 Luglio 2021
Sansepolcro

Sansepolcro, Rivi e Giunti: “Si vada avanti sulla videosorveglianza e non ci si adagi sugli allori”

"Il tema sicurezza si è dimostrato centrale nel dibattito politico a livello nazionale degli ultimi anni, e anche a livello locale i fatti di cronaca hanno messo le amministrazioni di fronte al dovere di trovare nel modo più veloce possibile...

bandiera austriaca sansepolcro (3)

"Il tema sicurezza si è dimostrato centrale nel dibattito politico a livello nazionale degli ultimi anni, e anche a livello locale i fatti di cronaca hanno messo le amministrazioni di fronte al dovere di trovare nel modo più veloce possibile soluzioni e deterrenti alla criminalità che si è diffusa.
Il tema della videosorveglianza è stato più volte calcato da diverse parti politiche, ma con troppo ritardo si è intervenuti concretamente, con investimenti in sicurezza purtroppo ancora inconclusi."

Questa la posizione espressa da Alessandro Rivi e Tonino Giunti rispettivamente della Lega e di Forza Italia sulla videosorveglianza

E' vero che l'attuale amministrazione ha effettuato il primo stralcio portando la videosorveglianza agli ingressi della città, ma è anche vero che la parte piu' importante del progetto deve ancora essere attuata; questa riguarda gli impianti di videosorveglianza del centro storico e di altre zone sensibili della Città.
Nonostante il fatto che, come molti altri, il progetto originale sia stato lasciato in eredità dalla precedente amministrazione, ancora si tarda nel vedere qualcosa di completo, così i sottoscritti consiglieri hanno deciso di presentare un'interrogazione, per capire se alla base di questo ritardo ci siano problemi di natura tecnica, programmatica, economica, e perché ancora dopo due anni non sia stato portato avanti il progetto in altre sue parti.
Sarà nostra premura, oltretutto, capire se l'amministrazione stia sfruttando le potenzialità di un impianto sicuramente innovativo, come il sistema di lettura targhe, e se abbia intenzione di lavorare ulteriormente per massimizzare la sinergia con le forze dell'ordine, anche attraverso lo sfruttamento di questo investimento.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sansepolcro, Rivi e Giunti: “Si vada avanti sulla videosorveglianza e non ci si adagi sugli allori”

ArezzoNotizie è in caricamento