Giovedì, 23 Settembre 2021
Sansepolcro

Sansepolcro: Lega, FI e FdI attaccano la giunta sul Toscana Pride. "Ci dissociamo dal patrocinio"

Lega Valtiberina, Forza Italia e Fratelli d’Italia attaccano la giunta e il sindaco Mauro Cornioli. Motivo della polemica politica: il patrocinio del Comune di Sansepolcro al Toscana Pride 2018. "Siamo abituati ad un’amministrazione comunale...

toscana pride

Lega Valtiberina, Forza Italia e Fratelli d'Italia attaccano la giunta e il sindaco Mauro Cornioli. Motivo della polemica politica: il patrocinio del Comune di Sansepolcro al Toscana Pride 2018.

"Siamo abituati ad un'amministrazione comunale che sforna proclami e comunicati per ogni minima questione, anche e soprattutto se si tratta di ordinaria manutenzione o di ordinaria gestione, ma talvolta il sindaco e la sua coalizione prendono decisioni importanti dal punto di vista politico nelle stanze della giunta comunale, senza darne il minimo risalto a livello pubblico.

Si apprende dalla delibera di giunta 112 del 14 giugno, che l'amministrazione concede il patrocinio del Comune di Sansepolcro alla manifestazione "Toscana Pride 2018". L'amministrazione comunale, oltre a tenere ben "riservate" certe decisioni a più alto contenuto politico e di stampo chiaramente ideologico, considera l'evento da patrocinare un "fatto culturale e sociale", e non una sorta di carnevalata di dubbio gusto, dove troppo spesso si assiste a spettacoli e ad abbigliamento del tutto fuori luogo e talvolta contro ogni pudore.

Per concludere, ci dissociamo completamente da questa decisione dell'amministrazione comunale, che nulla ha a che fare con un "fatto culturale e sociale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sansepolcro: Lega, FI e FdI attaccano la giunta sul Toscana Pride. "Ci dissociamo dal patrocinio"

ArezzoNotizie è in caricamento