SansepolcroNotizie

Rotatoria di via Bartolomeo della Gatta, discussione in consiglio

La posizione di M5S e Forza Italia

Venerdì 15 marzo si è svolto il Consiglio Comunale di Sansepolcro. "Facciamo il punto su due degli argomenti trattati", dicono dal M5S Sansepolcro.

Finanziamento del Governo Conte

L’amministrazione Cornioli ha deciso di utilizzare il finanziamento di 100.000€ da parte del Governo Conte finalizzato a interventi per opere pubbliche, migliorie su edifici scolastici e impianti. Tale opportunità, riservata a tutti i comuni italiani sotto i 20.000 abitanti, è parte della Legge di Bilancio approvata a fine anno scorso. Cornioli ha scelto di utilizzare questi fondi per finanziare la realizzazione di una nuova rotatoria lungo Via Bartolomeo della Gatta, all’altezza dell’ex Foro Boario.

La scelta del progetto spettava esclusivamente all’amministrazione e ricordiamo anche che durante il Consiglio comunale non si votava il progetto stesso, bensì la possibilità di accogliere a bilancio i 100.000 euro. La costruzione della rotatoria in quella zona verrebbe fatta anche in vista della realizzazione del Secondo Ponte sul Tevere, che proprio lì porterebbe a un incremento del traffico. Noi abbiamo sempre detto che uno dei problemi principali legati alla costruzione del Secondo Ponte sul Tevere è la mancanza di finanziamenti per tutta la viabilità di collegamento, comprese opere come questa. È certo però che questi interventi vadano fatti con la massima lungimiranza visti i precedenti, purtroppo non certo positivi, relativi ad altre opere simili nel nostro comune. Chiediamo quindi al Sindaco di attivarsi immediatamente per una valutazione specialistica dell’intervento, al fine di approntare eventuali correzioni prima dell’approvazione del progetto esecutivo. Noi continueremo a vigilare su tutti i passaggi che saranno compiuti.

La delibera per l’accettazione del finanziamento è stata approvata col voto contrario di Forza Italia (che è andata come al solito fuori tema sollevando critiche, comunque da valutare seriamente, al progetto) e l’astensione del Partito Democratico. Spiace che, di fronte a una opportunità di finanziamento per il nostro Comune, si debba ravvisare da parte di chi ha governato Sansepolcro fino a due anni fa una tale sterile e inconcludente opposizione. Abbiamo anche letto con stupore il bilioso manifesto affisso in Piazza dal PD con il quale venivamo criticati per esserci permessi – guai! – di gioire per il finanziamento ottenuto. Noi non abbiamo mai criticato l’ex amministrazione Frullani per i finanziamenti che ha ottenuto, anzi, siamo sempre in prima linea nel suggerire anche all’attuale amministrazione possibili fonti di finanziamento. Possiamo criticare il modo in cui vengono spesi i soldi, ma non certo mettere il broncio se ad erogare il finanziamento è un Governo di colore politico diverso dal nostro. Invitiamo dunque il PD a lasciar perdere questi atteggiamenti puerili che fanno solo male alla loro residua credibilità.

Question time

E’ stata inspiegabilmente bocciata invece la nostra proposta sull’istituzione del Question Time dei cittadini. Si trattava, in sintesi, di fornire ai cittadini l’opportunità – almeno una volta ogni tre mesi, all’inizio di un Consiglio Comunale – di fare interrogazioni con risposta immediata agli amministratori. Tale istituto, già adottato con successo da alcuni comuni italiani “virtuosi”, era secondo noi un bello strumento per riavvicinare i cittadini alle istituzioni. La risposta ricevuta dall’amministrazione Cornioli è stata l’ormai logoro e noiosissimo discorsetto su populismo e demagogia con cui sono soliti bocciare le nostre proposte, guardandosi sempre bene dall’entrare nel merito delle stesse. Riteniamo che sia un’occasione persa, ma in attesa che possa essere recepita da una amministrazione più lungimirante di quella attuale, invitiamo i cittadini a porre comunque le loro domande all’amministrazione tramite la nostra consigliera.

Anche per questo vi aspettiamo ogni martedì sera alle 21 nella nostra sede di Via XX Settembre 157 (ex Informagiovani a Porta Romana) per parlare delle questioni che riguardano il nostro Borgo oltre alle informazioni relative alle principali azioni del Governo Conte, a partire da Reddito di Cittadinanza e Quota 100.

La posizione di Forza Italia

Sulla rotonda di via Bartolomeo della Gatta, interviene anche il consigliere Tonino Giunti e il coordinamento Forza Italia Sansepolcro.

Nel consiglio comunale di Sansepolcro del 15 scorso è stato proposto all'approvazione del consiglio, un intervento per la messa in sicurezza della strada comunale di via Bartolomeo della Gatta con l'adeguamento del nodo stradale con via Scarpetti e via dei Banchetti. In pratica una nuova rotatoria. Abbiamo votato contro questa opera,l'unico gruppo, esclusa la lega, assente, perché da come è stata presentata nelle planimetrie del progetto definitivo è sembrata di dimensioni irrisorie per fronteggiare la mole di traffico e le esigenze di importanza della strada. Si capisce benissimo che con 100.000 € di finanziamento, non si può realizzare una rotatoria completa. Però c'è un finanziamento. Secondo noi le amministrazioni dovrebbero attuare una politica volta a progettare le infrastrutture per il bisogno, non per il solo finanziamento . Abbiamo già avuto l'esempio di una rotatoria che fa imbuto al traffico cittadino, non ce ne è bisogno di costruirne subito un'altra. Il Foro Boario inoltre, in caso di calamità è stato individuato dal Piano di Protezione Civile come centro di raccolta principale di Sansepolcro e creare proprio a ridosso, un imbuto alla circolazione , non ci sembra il massimo. Via Bartolomeo della Gatta necessita di piste ciclopedonali e di pubblica illuminazione per metterla in sicurezza non una rotatoria. Un'altro appunto per l'Amministrazione. Se si manda all'approvazione del consiglio comunale un intervento, fornendo un progetto definitivo,che non è passato nemmeno in commissione urbanistica- lavori pubblici , quanto meno sia presente un tecnico per rispondere alle domande dei consiglieri , se i tecnici non sono disponibili, si convochi il consiglio comunale quando ci sono i tecnici al lavoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Corsa a sindaco, tutti i risultati che hanno portato al ballottaggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento