menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Preoccupati per lo stop ai lavori per il secondo ponte sul Tevere"

Le dichiarazioni sono del Partito Democratico di Sansepolcro che chiede maggiore vigilanza da parte del Comune

"Sono passati pochi mesi dal 26 agosto, giorno della posa della prima pietra per i lavori di costruzione del Secondo Ponte sul Tevere, e la stampa ha riportato la notizia dello stop ai lavori a seguito di una serie di controlli ambientali che hanno rilevato inadempienze e irregolarità."

I rappresentanti del Partito Democratico di Sansepolcro si dicono preoccupati di quanto accaduti, dello stop ai lavori per un'infrastruttura così importante.

"I Carabinieri Forestali di Sansepolcro, coadiuvati da Arpat e dal Gruppo ambientale della Procura di Arezzo, hanno rilevato la mancanza di “quasi tutti i presidi ambientali che dovevano essere adottati prima dell’inizio delle opere”. Una notizia che ci preoccupa molto visto che questo grande progetto ha avuto un percorso accidentato: tra ricorsi, ritardi costati anni e un progetto di viabilità di collegamento, ancora tutto da progettare.  Chiediamo all’amministrazione comunale di operare un controllo costante e maggiore di quanto fatto finora sui lavori, trattandosi di un’opera strategica per la nostra Città, che non può più aspettare."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Perché sono affascinanti le donne mature?

  • Calcio

    Triestina-Arezzo. Le pagelle di Giorgio Ciofini

  • Scuola

    "Social ma non per gioco" i corsi per gli studenti di Foiano

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento