Sansepolcro

Giunti: "Mi hanno risposto che riaprire il varco pedonale ostacolerebbe il treno Arezzo-Sansepolcro"

Così inizia una dichiarazione di Tonino Giunti, consigliere comunale di opposizione a Sansepolcro.

"Scusate se mi sono permesso di chiedere di riaprire il passaggio a livello ciclopedonale di Via del Regliarino a Sansepolcro." Così inizia una dichiarazione di Tonino Giunti, consigliere comunale di opposizione a Sansepolcro.

"Ho presentato una semplice interrogazione in consiglio comunale di Sansepolcro per riaprire, dal momento che sono anni che non passa più un treno in quella linea, il passaggio a livello ciclopedonale di via del Regliarino  che conduce verso le zone periferiche a Sud di Sansepolcro, una delle mete preferite per le passeggiate dei borghesi. La risposta dell'assessore è stata categorica. Il passaggio, con quel metro e mezzo di rete da togliere, non può essere riattivato perché la chiusura é stata imposta dai vertici di Fcu che sono i proprietari delle rotaie. Riaprire quel varco equivarrebbe a rinunciare ad una eventuale riattivazione del  tratto di ferrovia fino alla stazione. Accidenti che rischio ho fatto correre. Adesso che si parla della ferrovia sino ad Arezzo, di ripristinare quella sino a  Perugia,  e udite udite sino a Sulmona, con un treno ad idrogeno. Riaprire quel passaggio sarebbe stata dunque un'eresia. Ma allora ripensando, perché nel dopoguerra, il tratto con Arezzo e Fossato di Vico e stato dismesso? Perché nel Piano Urbanistico Territoriale della Regione Umbria dei primi anni 80, la Regione chiamava quel tratto di linea fino a Sansepolcro: "Metropolitana Regionale di superficie"? Perché la elettrificazione della ferrovia non è stata messa in funzione e le locomotive hanno funzionato ultimamente fino alla sospensione del servizio solo  a gasolio? E poi perché la Piastra logistica di Città di Castello é stata realizzata sul lato opposto della ferrovia rispetto alla E45?  Boh, chissà? Quello che conta però e che tutti ora promettono queste nuove linee ferroviarie per Sansepolcro. Che dire, chi vivrà vedrà."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giunti: "Mi hanno risposto che riaprire il varco pedonale ostacolerebbe il treno Arezzo-Sansepolcro"

ArezzoNotizie è in caricamento