rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Sansepolcro Sansepolcro

Pagamenti ai fornitori, Sansepolcro tra i Comuni virtuosi

Le fatture vengono saldate in media con 13 giorni di anticipo rispetto alla scadenza

Il Comune di Sansepolcro è virtuoso e lo è ogni anno un pò di più. Lo dimostrano i dati dell’ufficio Ragioneria relativi al pagamento delle fatture. Palazzo delle Laudi paga le fatture mediamente con 13 giorni di anticipo rispetto alla scadenza massima indicata dalla legge. Un risultato che di anno in anno è andato migliorando e che di fatto è in controtendenza rispetto al dato nazionale: infatti le pubbliche amministrazioni italiane hanno registrato e registrano tutt’ora ritardi nei pagamenti relativi alle transazioni commerciali. Ritardi che hanno comportato l’apertura di una procedura di infrazione da parte della Commissione europea. Ma il Comune di Sansepolcro, grazie al lavoro certosino degli uffici, riesce ad emergere su questo fronte, garantendo velocità, trasparenza ed efficenza.

“Si tratta di un dato positivo per tanti motivi, sia da un punto di vista economico che sociale – commenta l’assessore Alessandro Rivi – Stiamo infatti vivendo un momento in cui il rilancio economico è letto in chiave strategica, in cui è necessario muovere la liquidità verso aziende e ditte, per garantire loro la piena operatività e occupazione. Ringrazio gli uffici per l’impegno dimostrato, che rappresenta anche una forma di rispetto verso i soggetti economici con cui lavoriamo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pagamenti ai fornitori, Sansepolcro tra i Comuni virtuosi

ArezzoNotizie è in caricamento